[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[aa-info] Fw: OLOCAUSTO: ISRAELE, 40% SOPRAVVISSUTI VIVE IN POVERTA'



OLOCAUSTO: ISRAELE, 40% SOPRAVVISSUTI VIVE IN POVERTA'


OLOCAUSTO: ISRAELE, 40% SOPRAVVISSUTI VIVE IN POVERTA'
Gerusalemme, 29 dic. - (Adnkronos) - Circa il 40% dei sopravvissuti 
all'Olocausto vive in Israele sotto la soglia della poverta'. Lo ha riferito 
la radio dello Stato ebraico, che cita Zeev Facotr, presidente del Fondo per 
i sopravvissuti della Shoah, secondo cui sono circa 170mila - sui 400mila 
residenti in Israele - ''a vivere con 1.800 shekel al mese (poco meno di 900 
euro, il reddito minimo in Israele e' mille euro)''. ''Queste persone - ha 
aggiunto - sono molto vecchie e le loro condizioni di salute sono 
precarie''.



      Israele non pone limiti di tempo alla "no-go zone" a Gaza
      giovedì, 29 dicembre 2005 9.37


GERUSALEMME (Reuters) - Israele continuerà a bombardare e a lanciare 
attacchi aerei per far rispettare la "zona d'interdizione" nella Striscia di 
Gaza finché la misura servirà a impedire che i militanti palestinesi sparino 
razzi sui suoi territori.

Lo ha detto oggi il vice premier israeliano Ehud Olmer ai microfoni di Radio 
Esercito.

Le autorità palestinesi hanno condannato la creazione della zona-cuscinetto, 
definendola una rioccupazione di fatto dei territori già evacuati da Israele 
mesi fa, e hanno detto che le forze di polizia resteranno schierate 
nell'area, nonostante Israele abbia chiesto che siano ritirate per la loro 
stessa incolumità.

L'artiglieria israeliana ha bombardato la zona nord di Gaza durante la 
notte, mentre l'aviazione ha colpito le strade usate dai guerriglieri per 
raggiungere le zone di lancio dei razzi.

I gruppi militanti hanno annunciato che continueranno a sparare, ma per il 
momento non si sono segnalati altri lanci di razzi.

"Le operazioni dureranno fin quando saranno necessarie ad assicurare che non 
verrà posto un freno al bombardamento contro di noi", ha detto Olmer.

Il governo israeliano ha detto che non ha in programma di inviare di nuovo a 
Gaza le proprie truppe. Lo scopo attuale è quello di rafforzare gli attacchi 
aerei e i bombardamenti dalla terra e dal mare, ma finora ciò sembra servito 
a poco per impedire il lancio di razzi sullo Stato ebraico.

"La determinazione israeliana ad applicare questo piano amplierà il ciclo 
del conflitto e non raggiungerà gli obiettivi che le forze di occupazione 
israeliane cercano di raggiungere", ha detto il ministero dell'Interno 
palestinese in un comunicato diffuso nella tarda serata di ieri.

Il lancio dei razzi, che per i palestinesi è una rappresaglia contro 
l'azione militare israeliana a Gaza e in Cisgiordania, pone un problema 
importante al premier Ariel Sharon, che sta conducendo la campagna 
elettorale per ottenere un terzo mandato su una piattaforma politica per 
porre fine al conflitto.

Gli oppositori di destra del governo Sharon dicono che i razzi sono la prova 
che il ritiro da Gaza attuato nel settembre scorso, dopo 38 anni di 
occupazione, non garantisce la sicurezza.








----------------------------------------------- 
Lista INFORMAZIONE dell'Assemblea Antimperialista 
http://www.tuttinlotta.org - posta at tuttinlotta.org 
(ex Coordinamento Nazionale "La Jugoslavia Vivra'") 

--> Web/Archivio/Opzioni http://groups.yahoo.com/group/aa-info/ 
--> Moderatore: <aa-info-owner at yahoogroups.com> 
--> Iscrizione via e-mail: <aa-info-subscribe at yahoogroups.com> 
--> Cancellazione: <aa-info-unsubscribe at yahoogroups.com> 

(vedi anche lista DISCUSSIONE dell'A. Antimperialista su: 
http://groups.yahoo.com/group/aa-forum/ ) 
----------------------------------------------- 
 
Link utili di Yahoo! Gruppi  

<*> Per andare all'homepage del gruppo vai alla pagina:
    http://it.groups.yahoo.com/group/aa-info/

<*> Per annullare l'iscrizione al gruppo scrivi a:
    aa-info-unsubscribe at yahoogroups.com

<*> L'utilizzo da parte tua di Yahoo! Gruppi è soggetto alle:
    http://it.docs.yahoo.com/info/utos.html