[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Notiziario Chiama l'Africa del 28 marzo 2006





Notiziario Chiama l'Africa del 28 marzo 2006

Chiama l'Africa

Viale Baldelli, 41 - 00146 Roma

T +39.06.54.15.730

F +39.06.59.600.533

W <http://www.chiamafrica.it>www.chiamafrica.it

E <mailto:convegno at chiamafrica.it>convegno at chiamafrica.it


Mentre si è concluso il XVI Festival del Cinema Africano di Milano,
organizzato dal COE, sta per aprirsi Panafricana..., Le mille Afriche del
cinema a Roma, in programmazione dall?1 al 9 aprile prossimi. Quest?anno
Panafricana, tra le molte proiezioni, dedicherà una retrospettiva
all?Africa colonizzata dall?Italia, con interessanti documentari d?epoca
prodotti dal nascente Istituto Luce.

Sul nostro sito è disponibile il programma altrimenti consultabile su
<http://www.panafricana.it/>www.panafricana.it



Chiama l?Africa di Fano sta organizzando delle aste molto particolari...
Campioni del panorama sportivo italiano hanno donato dei loro oggetti per
sostenere le adozioni a distanza, da tempo seguite dall?associazione. Un
guanto della Trillini, una maschera della Vezzali, una maglia di Ambrosini
e Toffoli e una cuffia di Magnini: oggetti significativi utilizzati in gare
importanti e autografati per comprovarne l?autenticità consegnati per
organizzare un?asta di solidarietà a favore degli orfani dell?Aids in
Africa. La prossima asta si aprirà il 10 aprile e durerà fino al 17.  Per
informazioni: <http://www.chiamalafricafano.org/>www.chiamalafricafano.org
oppure scrivere a
<mailto:emanuele at chiamalafricafano.org>emanuele at chiamalafricafanoorg



Si è concluso il Forum Mondiale dell?Acqua, svoltosi a Città del Messico,
evento... legato alla Giornata Mondiale dell?Acqua del 22 marzo. L?acqua è
un elemento fondamentale della vita del pianeta intero, e dell?umanità in
particolare. Il Cipsi, coordinamento di 35 Ong e associazioni di
solidarietà internazionale, denuncia che ?Un miliardo e 300mila persone nel
mondo non hanno accesso all?acqua potabile. Metà della popolazione mondiale
- due miliardi e mezzo di persone - soffre della mancanza di strutture
igienico-sanitarie collegate all?acqua. La carenza d?acqua e la sua cattiva
qualità provocano la morte di milioni di persone ogni anno, di cui la metà
bambini. Ci sono chiari segnali che lasciano presagire il profilarsi di una
crisi idrica mondiale che minaccia non soltanto la vita di milioni di
esseri umani, ma anche lo sviluppo sostenibile, l?ambiente, la pace e la
sicurezza.? L?acqua è un diritto della vita. La prospettiva della
privatizzazione selvaggia di questo elemento essenziale per la vita va
fermata. Sul sito del Cipsi le ultime notizie
<http://www.cipsi.it/>www.cipsi.it



E? stato presentato il Rapporto... di Amnesty, Oxfam e Iansa: ?Trafficanti
di armi impuniti, tutti gli embarghi sulle armi dell?Onu dell?ultimo
decennio sistematicamente violati?. La produzione e vendita di armi leggere
continuano a sconvolgere la vita di intere popolazioni, per quanto riguarda
l?Africa troviamo ancora una volta Sierra Leone e Repubblica Democratica
del Congo coinvolti. La Campagna Controlarms lancia una raccolta di firme
per fermare il traffico delle armi verso paesi in cui c?è un conflitto
armato. <http://www.controlarms.org/>www.controlarms.org oppure
<http://www.amnesty.it/>www.amnesty.it



Come Chiama l?Africa vi ricordiamo che si sono aperte le iscrizioni del V
Convegno Internazionale L?Africa in piedi con volto di donna. Il nostro
solito appuntamento si svolgerà dal 21 al 23 aprile prossimi, vi aspettiamo
numerose e numerosi. Quest?anno parleranno relatrici di molte aree
africane, portando le loro esperienze di vita rispetto alla politica,
all?organizzazione sociale, alla teologia, alle lotte, alla comunicazione
delle donne in Africa. Sul nostro sito sono disponibili tutti i materiali
del convegno.


Ti è arrivata questa mail perché risulti iscritto alla newsletter di Chiama
l'Africa. Ai sensi degli articoli 7,8,9 del Dlgs 193/2003 puoi richiedere
in ogni momento la cancellazione da questa mailing list. Per cancellarti
invia un messaggio a <mailto:info at chiamafrica.it>info at chiamafrica.it
scrivendo nell?oggetto CANC NEWS