[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

com stampa INVITO CONVEGNO CHIAMA L'AFRICA





COMUNICATO STAMPA

con preghiera di pubblicazione e diffusione

INVITO



L?AFRICA E?  IN PIEDI CON VOLTO DI DONNA

Convegno, Ancona, 21 ? 23 aprile 2006

<mailto:convegno at chiamafrica.it>convegno at chiamafrica.it -
<http://www.chiamafrica.it>www.chiamafrica.it



Melandri, Chiama l?Africa: ?Donne africane: è  tempo di imparare da loro,
di ascoltarne le esperienze e i racconti di vita?.



Roma, 30 marzo 2006 ? Si svolgerà ad Ancona dal 21 al 23 aprile 2006 il V
Convegno Internazionale ?L?Africa in piedi con volto di donna?. ?L?Africa
si muove e sono le donne spesso a garantire il cammino. Nell?organizzazione
sociale, nelle istituzioni, nella società civile, il ruolo delle donne sta
crescendo, nei paesi africani in modo ancora più evidente. E le  donne in
Africa stanno prendendo coscienza del loro ruolo, fondamentale nel portare
avanti la vita. Non considerare le donne africane vuol dire non capire
niente di Africa. E? tempo di imparare da loro, di ascoltarne le esperienze
e i racconti di vita?, dichiara Eugenio Melandri, coordinatore nazionale
della Campagna Chiama l?Africa, che organizza il convegno con il CIPSI
?coordinamento di 35 Ong e associazioni di solidarietà internazionale-  la
Provincia di Ancona, l?Università Politecnica delle Marche,  e altre
organizzazioni e istituzioni locali e nazionali. 

Come nelle precedenti edizioni, la caratteristica del convegno è ?dare voce
alle dirette protagoniste del sud del mondo?,  quindi  la maggior parte
delle relatrici è africana.   Arriveranno dalle differenti aree africane e
si confronteranno con le centinaia di partecipanti che tradizionalmente
partecipano a questo importante appuntamento.  Il convegno si aprirà
venerdì 21 aprile con una prolusione dal titolo ?Donne d?Africa?, con la
partecipazione di Josephine Ouedraogo del Burkina Faso.

Sabato 22 aprile si svolgeranno tre sessioni: ?Dire donna in Africa?, ?Il
fuso e la tela?, ?Dire Dio al femminile in Africa?.  Domenica 23 aprile
tavola rotonda ?incontro tra donne europee ed africane?.

Durante il convegno sono previsti momenti musicali, culturali, di costume,
con un Canto del griot ? Pape Kanoutè e la sua kora-, uno spettacolo
teatrale ?Un giorno in Nigeria: 10 novembre 1995? degli Isola Quassud, un
concerto del gruppo Mande e Pape Kanoutè.



Riportiamo alcune dichiarazioni delle partecipanti al convegno.

Jane Muguku Kenia: ?Noi in Africa diciamo che se educhi un bambini educhi
un uomo, se educhi una bambina educhi una nazione. Nonostante questo, c'è
ancora una forte discriminazione di genere in ambito educativo?.

Matilde Muhindo Mwamini, Repubblica Democratica del Congo: ?Non vogliamo
più la manipolazione maschile, vogliamo rivestire cariche perché ne abbiamo
le competenze. La donna deve convincere per la sua serietà e per le sue
capacità?.

Odile Sankara, Burkina Faso: ?Oggigiorno in Africa si va diffondendo l'idea
che, senza presenza di donne, non c'e' sviluppo economico, culturale,
politico?.

Terezinha da Silva, Mozambico: ?Il futuro in Africa è donna, a motivo
dell?impegno che le donne svolgono in maniera partecipativa nella società
civile».

Fatima Mahfoud Popolo Sahrawi:  "Le donne hanno un ruolo importante per il
nostro popolo quando gli uomini erano in guerra contro il Marocco, sono
state loro a dare vita ai campi, loro a organizzare scuole, ospedali, orti,
insomma a garantire la sopravvivenza. Sono il cuore e il ventre della
nostra gente. Sono riuscite a resistere al deserto interiore che qui,
facilmente, ti può assalire?.

Josephine Ouedraogo Burikina Faso  ?Il lavoro informale delle donne non è
considerato nel prodotto interno lordo dei paesi africani; le politiche e
le strategie dello sviluppo in vigore nella maggioranza dei paesi africani
non ha lo stesso impatto sugli uomini e sulle donne?.

Scaricate il  programma definitivo e la scheda d?iscrizione ? vi
aspettiamo! www.chiamafrica.it

ORGANIZZATO DA
Provincia di Ancona, Agesci, Beati i costruttori di pace, Chiama l?Africa,
Cipsi,  Comunità Volontari per il mondo, Conferenza Istituti Missionari in
Italia, Emmaus Italia,  Misna, Centro Missionario Diocesano di Ancona,
Missionari Scalabriniani, Pax Christi,  Rivista Solidarietà Internazionale

CON LA COLLABORAZIONE DI
Università Politecnica delle Marche e Centro Comunità africane della
Regione Marche

V Convegno Internazionale
L'Africa in piedi con volto di donna
21/23 aprile 2006 -  Aula Magna Università Politecnica delle Marche

Segreteria organizzativa:  Cristina Formica, vl Baldelli 41 - 00146 Roma
065415730 - fax
0659600533 Mail: <mailto:convegno at chiamafrica.it>convegno at chiamafrica.it

Nicola Perrone | Ufficio Stampa |  T 06.5415730 | F 06.59600533 | E
<mailto:ufficiostampa at cipsi.it>ufficiostampa at cipsi.it | W
<http://www.cipsi.it>www.cipsi.it | M 3290810937