[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

comunicato stampa NOVE BAMBINE SU DIECI IN AFRICA ORIENTALE...



Comunicato Stampa
15 Maggio 2006


IN AFRICA ORIENTALE, NOVE BAMBINE SU DIECI SUBISCONO ABUSI FISICI O
PSICOLOGICI: LA DENUNCIA DELL'AFRICAN CHILD POLICY FORUM (ACPF), RIPORTATA
DALL'AGENZIA ONU IRIN

L'agenzia di informazioni dell'ONU IRIN ha dato notizia di quanto rilevato
dall'African Child Policy Forum (ACPF) in merito all'incidenza di abusi
sulle bambine in Africa Orientale: 9 bambine su dieci sarebbero oggetto di
abusi fisici, sessuali o psicologici che maturano prevalentemente nella
sfera di conoscenze più prossime, in primo luogo in famiglia.
La ricerca ha coinvolto 1500 donne fra i 18 e i 24 anni in Kenya, Uganda e
Etiopia ed ha riguardato le esperienze vissute dalle intervistate durante
infanzia e adolescenza. Gli abusi iniziano dentro casa: a denunciare
violenze subite da parte delle proprie madri è il 99% delle donne keniote,
il 94% delle ugandesi e l'84% delle etiopi. La metà delle donne ugandesi
hanno dichiarato di aver subito violenza sessuale, in Etiopia la
percentuale scende al 29,7% e in Kenya al 26,3. In questo quadro
drammatico, solo l'1,5% delle vittime ha sporto denuncia in Etiopia e il 4%
in Uganda.
Assefa Baquele (Direttrice di ACPF) ha dichiarato "In Africa Orientale,
nove bambine su dieci subiscono abusi frequenti dalle persone più vicine.
Non ci sono giustificazioni per il fatto che in Etiopia la metà delle donne
sia costretta a sposarsi prima dei 18 anni o che migliaia di ragazze siano
sequestrate in Uganda per essere trasformate in soldati o schiave".  La
relatrice ONU sulla violenza contro le donne, Yakin Erturk, ha aggiunto:
"La violenza contro le donne comincia in casa, proprio dove dovrebbero
essere più protette"
Fonte: <http://www.intervida.org/>www.intervida.org
Fondazione Intervida, Madrid
ONG per lo Sviluppo Integrato con status consultivo speciale presso il
Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC).

Chi è Intervita?

Intervita è un' Organizzazione Non Governativa per la cooperazione allo
sviluppo, aconfessionale, apartitica e totalmente indipendente. Il suo
obiettivo é quello di migliorare le condizioni di vita di migliaia di
bambini e di famiglie che vivono nelle zone più povere del pianeta. La sede
italiana è presente a Milano dal 1999.

Intervita fa parte di INWA - Intervida World Alliance, un network di
organizzazioni con sedi in diversi paesi del Nord (Spagna, Stati Uniti,
Francia, Giappone) e del sud del Mondo (Perú, Bolivia, Guatemala, El
Salvador, Nicaragua, Ecuador, India, Bangladesh, Filippine e Mali).
Nei paesi del sud del Mondo Inwa realizza progetti di sviluppo integrato a
beneficio di oltre tre milioni di persone grazie al sostegno di 420.000
famiglie europee.










Press info: Valeria Iotti Intervita via Serio 6 20139 Milano t. 02 5523
1193 <mailto:ufficiostampa.it at intervida.org>ufficiostampa.it at intervida.org
per il sostegno a distanza n°848 883388 - www.intervita.it