[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: Notizie da Chiama l'Africa



Grande soddisfazione tra gli Amici di Chiama l'Africa Fano e vissimi auguri di successo. Contatteremo alcuni nostri amici che abitano a Roma per ......consigliare il voto a TOUADI'. Ciao a tutti. ITALO NANNINI ----- Original Message ----- From: <info at chiamafrica.it>
To: <africa at peacelink.it>
Sent: Saturday, May 20, 2006 1:06 AM
Subject: Notizie da Chiama l'Africa





Newsletter | Venerdì 05 maggio 2006

Chiama l'Africa

Viale Baldelli, 41 - 00146 Roma

T +39.06.54.15.730

F +39.06.59.600.533

W <http://www.chiamafrica.it>www.chiamafrica.it

E <mailto:info at chiamafrica.it>info at chiamafrica.it




Chiama l'Africa a Unomattina

Lunedì 22 maggio alle ore 9.15 su Rai Uno, all'interno della trasmissione
Unomattina, ci sarà un approfondimento sulle guerre dimenticate con una
particolare attenzione alla situazione del Congo e del Rwanda. Tra gli
ospiti sarà presente anche Chiama l'Africa; vi invitiamo a guardare
numerosi la trasmissione!




Civis Romanus Sum

Cari amici,

In tutta semplicità e con grande umiltà vi annuncio che sono candidato al
Comune di Roma nella "Lista civica Roma per Veltroni".

E' per me una esperienza inedita ma non casuale. Questa candidatura è
maturata all'interno di un percorso personale, professionale ed ora
politico nel segno del dialogo e dell'impegno per la solidarietà e la
giustizia. Ho vissuto da studente lavoratore nelle periferie (Portonaccio,
Largo Preneste, Val Melaina, Tiburtino) di questa meravigliosa città che mi
ha accolto nel lontano 1981 scoprendo, attraverso i nostri volti e le
nostre persone, una città che si stava arricchendo con l'arrivo di persone
provenienti da terre e culture lontane. Nelle università romane ho fatto
l'esperienza dell'incontro con altri mondi culturali e geografici giunti a
Roma per apprendere e scambiare. "Roma Caput Mundi" non è solo un esercizio
retorico archeologico. E' la realtà di una città che accoglie e mescola le
diversità trasformandole in ricchezza. A Roma ho sofferto e sono stato
felice; ho mangiato e ho conosciuto periodi di magra; ho amato e sono stato
amato; ho lavorato e mi sono divertito. Roma mi ha dato tanto. Ed ora
vorrei ridare a questa città che mi ha spalancato le  sue porte quel poco
che ho saputo assimilare. Per questa nuova "mamma-lupo" che mi ha dato il
latte nei giorni amari della nostalgia, della solitudine e della "sfiga"
economica, vorrei dire che sono cresciuto e che posso badare a lei. Vorrei,
con il vostro aiuto, salire le scale che portano da Piazza Venezia al
Campidoglio ripetendo a me stesso il titolo di quel bellissimo libro di due
autori radiofonici Rai: "Vengo da lontano, abito qui".

Abito qui sognando una città che allarga i confini della cittadinanza; una
città che sa accogliere tutti e che sa soccorrere i più deboli; una città
delle opportunità offerte a tutti senza considerazione di sesso, rango
sociale, etnia o religione; una città che rispetta il diritto di tutti ad
un ambiente sano; una città attenta al locale ma che sa dilatare gli
orizzonti fino ad abbracciare il mondo. Una città che attrae e non
respinge, che include e non marginalizza. Questi sono i valori che
condivido con il Sindaco Veltroni.

Se questo è anche il vostro sogno, aiutatemi a dire "Civis Romanus Sum"
votando per me il 28 e 29 maggio al Comune di Roma mettendo la croce sulla
"Lista Civica Roma per Veltroni" esprimendo la preferenza per TOUADI.

Cordialmente! Jean-Léonard Touadi


Ti è arrivata questa mail perché risulti iscritto alla newsletter di Chiama
l'Africa. Ai sensi degli articoli 7,8,9 del Dlgs 193/2003 puoi richiedere
in ogni momento la cancellazione da questa mailing list. Per cancellarti
invia un messaggio a <mailto:info at chiamafrica.it>info at chiamafrica.it
scrivendo nell'oggetto CANC NEWS



--
Mailing list Africa dell'associazione PeaceLink.
Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://www.peacelink.it/mailing_admin.html
Archivio messaggi: http://www.peacelink.it/webgate/africa/maillist.html
Si sottintende l'accettazione della Policy Generale:
http://www.peacelink.it/associazione/html/policy_generale.html