[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

ARCI TARANTO PER MOSTRA FOTOGRAFICA



Il circolo arci "citta vecchia" di TARANTO, vuole organizzare una mostra fotografica dal 
tema "UN OLOCAUSTO AL GIORNO, LA FAME CHE UCCIDE, QUOTIDIANAMENTE".
Tale mostra itinerante, vuole diventare strumento per scuotere le coscenze soprattutto 
dei giovani, utilizzando proprie le immagini, unico vero strumento "infallibile" per 
raggiungere tale obiettivi.
Saremmo grati, se avessimo da VOI del materiale fotografico, con cui poter allestire la 
mostra, insieme ad altro materiale che stiamo già raccogliendo.

per informazioni telefoniche. SAVERIO CATUCCI 099-7304270
From      : africa-request at peacelink.it
To          : africa at peacelink.it
Cc          : 
Date      : Sat, 20 May 2006 01:06:58 +0200
Subject : Notizie da Chiama l'Africa







> 
> 
> 
> Newsletter | Venerdì 05 maggio 2006
> 
> Chiama l'Africa
> 
> Viale Baldelli, 41 - 00146 Roma
> 
> T +39.06.54.15.730
> 
> F +39.06.59.600.533
> 
> W <http://www.chiamafrica.it>www.chiamafrica.it
> 
> E <mailto:info at chiamafrica.it>info at chiamafrica.it
> 
> 
> 
> 
> Chiama l'Africa a Unomattina
> 
> Lunedì 22 maggio alle ore 9.15 su Rai Uno, all'interno della trasmissione
> Unomattina, ci sarà un approfondimento sulle guerre dimenticate con una
> particolare attenzione alla situazione del Congo e del Rwanda. Tra gli
> ospiti sarà presente anche Chiama l'Africa; vi invitiamo a guardare
> numerosi la trasmissione!
> 
> 
> 
> 
> Civis Romanus Sum
> 
> Cari amici,
> 
> In tutta semplicità e con grande umiltà vi annuncio che sono candidato al
> Comune di Roma nella "Lista civica Roma per Veltroni".
> 
> E' per me una esperienza inedita ma non casuale. Questa candidatura è
> maturata all'interno di un percorso personale, professionale ed ora
> politico nel segno del dialogo e dell'impegno per la solidarietà e la
> giustizia. Ho vissuto da studente lavoratore nelle periferie (Portonaccio,
> Largo Preneste, Val Melaina, Tiburtino) di questa meravigliosa città che mi
> ha accolto nel lontano 1981 scoprendo, attraverso i nostri volti e le
> nostre persone, una città che si stava arricchendo con l'arrivo di persone
> provenienti da terre e culture lontane. Nelle università romane ho fatto
> l'esperienza dell'incontro con altri mondi culturali e geografici giunti a
> Roma per apprendere e scambiare. "Roma Caput Mundi" non è solo un esercizio
> retorico archeologico. E' la realtà di una città che accoglie e mescola le
> diversità trasformandole in ricchezza. A Roma ho sofferto e sono stato
> felice; ho mangiato e ho conosciuto periodi di magra; ho amato e sono stato
> amato; ho lavorato e mi sono divertito. Roma mi ha dato tanto. Ed ora
> vorrei ridare a questa città che mi ha spalancato le  sue porte quel poco
> che ho saputo assimilare. Per questa nuova "mamma-lupo" che mi ha dato il
> latte nei giorni amari della nostalgia, della solitudine e della "sfiga"
> economica, vorrei dire che sono cresciuto e che posso badare a lei. Vorrei,
> con il vostro aiuto, salire le scale che portano da Piazza Venezia al
> Campidoglio ripetendo a me stesso il titolo di quel bellissimo libro di due
> autori radiofonici Rai: "Vengo da lontano, abito qui".
> 
> Abito qui sognando una città che allarga i confini della cittadinanza; una
> città che sa accogliere tutti e che sa soccorrere i più deboli; una città
> delle opportunità offerte a tutti senza considerazione di sesso, rango
> sociale, etnia o religione; una città che rispetta il diritto di tutti ad
> un ambiente sano; una città attenta al locale ma che sa dilatare gli
> orizzonti fino ad abbracciare il mondo. Una città che attrae e non
> respinge, che include e non marginalizza. Questi sono i valori che
> condivido con il Sindaco Veltroni.
> 
> Se questo è anche il vostro sogno, aiutatemi a dire "Civis Romanus Sum"
> votando per me il 28 e 29 maggio al Comune di Roma mettendo la croce sulla
> "Lista Civica Roma per Veltroni" esprimendo la preferenza per TOUADI.
> 
> Cordialmente! Jean-Léonard Touadi
> 
> 
> Ti è arrivata questa mail perché risulti iscritto alla newsletter di Chiama
> l'Africa. Ai sensi degli articoli 7,8,9 del Dlgs 193/2003 puoi richiedere
> in ogni momento la cancellazione da questa mailing list. Per cancellarti
> invia un messaggio a <mailto:info at chiamafrica.it>info at chiamafrica.it
> scrivendo nell?oggetto CANC NEWS
> 
> 
> 
> --
> Mailing list Africa dell'associazione PeaceLink.
> Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://www.peacelink.it/mailing_admin.html
> Archivio messaggi: http://www.peacelink.it/webgate/africa/maillist.html
> Si sottintende l'accettazione della Policy Generale:
> http://www.peacelink.it/associazione/html/policy_generale.html
> 
>