[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

VICEMINISTRO SANTINELLI ACCOMPAGNA LA MISSIONE DEGLI OSSERVATORI DELLA SOCIETA' CIVILE ITALIANA ALLE ELEZIONI NELLA R.D. DEL CONGO



Beati i costruttori di pace?

Associazione Nazionale di Volontariato - Onlus

Iscritta al Registro Regionale delle OO.VV. (L. Reg. Veneto n° 40/93)
con D.P.G.R. n° 46 del 12/2/98 (N° Classificazione PD0331)

Associata al Dipartimento di Pubblica Informazione delle Nazioni Unite









COMUNICATO STAMPA



IL  VICEMINISTRO AGLI ESTERI PATRIZIA SANTINELLI ACCOMPAGNA LA MISSIONE
DEGLI OSSERVATORI DELLA SOCIETA? CIVILE ITALIANA ALLE PRIME LIBERE ELEZIONI
NELLA REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO





Milano, 13 luglio 2006. Il Governo Prodi sostiene la missione elettorale di
63 volontari italiani che a fine mese saranno nell?est della Repubblica
Democratica del Congo in qualità di osservatori della società civile
italiana alle prime elezioni democratiche e multipartitiche, dopo più di
quarant?anni, tappa di prima importanza sulla strada di una pace duratura
in un paese nel quale le guerre dal ?98 hanno causato quattro milioni di
morti.

Lo ha annunciato stamane a Milano nel corso di una conferenza stampa a
Palazzo Isimbardi don Albino Bizzotto, presidente di Beati i Costruttori di
Pace, l?associazione che assieme a Chiama l?Africa e su invito della
società civile congolese ha organizzato la missione. Quest?ultima ha lo
scopo di favorire, in particolare nell?est del paese dove sono ancora
presenti gruppi ribelli, lo svolgimento regolare delle elezioni (primo
turno delle presidenziali e legislative), che si terranno il 30 luglio.

?Non solo il Governo appoggia questo delicato compito che si è assunta la
società civile italiana ? ha spiegato don Bizzotto ?,  la Viceministra agli
Esteri Patrizia Santinelli accompagnerà il nostro viaggio a Bukavu previsto
per il 23 luglio e l'aereo di Stato su cui viaggerà porterà in Congo 45
degli osservatori elettorali?.

I volontari, provenienti da diverse regioni italiane, per lo più giovani,
saranno in tutto parificati agli osservatori internazionali, eccetto che
per il fatto di non ricevere alcun compenso. Per poter svolgere questo
delicato compito si sono preparati con molteplici appuntamenti formativi.
Vengono dalla Lombardia, dal Veneto, dall?Emilia Romagna, dalla Liguria,
dalla Toscana, dal Friuli Venezia Giulia, ma anche dalla Sicilia e dalla
Sardegna. Non sono ?professionisti? delle elezioni, ma studenti, dirigenti,
impiegati e professionisti che hanno scelto di dedicare parte delle proprie
vacanze alla popolazione congolese per garantire che possa partecipare ad
un voto libero e democratico. 

?In solidarietà con il popolo congolese che costruisce la democrazia e la
pace ? afferma ancora don Bizzotto - vorremmo offrire la nostra presenza
per sottolineare quanto crediamo sia importante la costruzione di
istituzioni democratiche nell?impegno per la pace. La nostra missione sarà
composta da rappresentanti di associazioni e comitati, enti locali, gruppi
religiosi, sindacati e singoli amici dell?Africa. Ci coordineremo con le
missioni istituzionali e collaboreremo con la Commissione Elettorale
Indipendente, espressione della società civile congolese, che sta
preparando le elezioni?. 

L?iniziativa è appoggiata anche da un gruppo di enti locali, fra cui le
Regioni Veneto e  Toscana, la Provincia di Firenze, i Comuni di Bologna e
Forlì. La prossima settimana un ordine del giorno di  appoggio sarà
discusso anche nella seduta del Consiglio Provinciale di Milano: nel corso
della conferenza  di stamane Irma Dioli, Assessora  provinciale alla
partecipazione, pace e cooperazione ha annunciato che la Provincia di
Milano è intenzionata a sostenere la missione con un significativo
contributo economico.





CON INVITO ALLA PUBBLICAZIONE



Ufficio stampa Beati i Costruttori di Pace

Mariagrazia Bonollo



........................
Mariagrazia Bonollo
Ufficio Stampa
Via Corner 1
36016 Thiene (VI)
0445 812321