[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Giornata per l'Alfabetizzazione, parte "100 scuole in Centrafrica"



COMUNICATO STAMPA



8 settembre, Giornata Mondiale per l?Alfabetizzazione

COOPI SOSTIENE IL PROGETTO ?100 SCUOLE IN CENTRAFRICA?



Parte la raccolta fondi per un vasto programma di scolarizzazione in Rep.
Centrafricana



Milano, 6 settembre 2006 ? L?8 settembre si celebra la Giornata Mondiale
per l?Alfabetizzazione, promossa dall?UNESCO per ricordare che oggi nel
mondo 771 milioni di persone sono analfabete, e fra queste, oltre 100
milioni sono bambini che non hanno accesso all?istruzione primaria.



Un bambino che non ha la possibilità di frequentare la scuola sarà, quasi
sicuramente, anche un adulto povero.

Per tale motivo COOPI ? Cooperazione Internazionale ha deciso di promuovere
nel sud della Rep. Centrafricana il progetto ?100 scuole in RCA?, destinato
alla scolarizzazione dei bambini nella regione della Lobaye, in un paese
che si colloca al 171° posto su 177 paesi per tasso di sviluppo umano
(Rapporto Mondiale sullo Sviluppo Umano 2005, a cura di UNDP).



COOPI è presente da anni in Repubblica Centrafricana con progetti di
alfabetizzazione di base ad ampio raggio, che vanno dalla creazione di
infrastrutture all?organizzazione del sistema scolastico.



Il ?progetto 100 scuole in RCA? intende attuare un vasto programma di
scolarizzazione in grado di sostenere i movimenti locali di genitori che si
fanno carico dell?istruzione dei bambini, dotandoli delle risorse
necessarie per formare gli insegnanti, pagare i loro stipendi, e fornire il
materiale scolastico (banchi, libri, gesso).

Inoltre il progetto si propone di arginare l?analfabetizzazione di ritorno,
organizzando corsi per adulti che hanno disimparato a leggere e scrivere.

In collaborazione con la Cooperazione Francese, COOPI intende anche avviare
corsi di alfabetizzazione tramite l?uso della radio, mezzo prezioso per la
sua diffusione nel continente africano.



Per sostenere COOPI nel ?progetto 100 scuole in RCA?:



Con 10 euro un bambino ha penne e quaderni per un anno

Con 50 euro un bambino ha penne e quaderni per 5 anni

Con 100 euro si dota un?aula dei banchi necessari

Con 200 euro decine di villaggi avranno le radio

Con 300 euro all?anno si adotta a distanza un bambino



c/c postale 990200

c/c bancario 102369 ABI 05018 CAB 12100 CIN S ? Banca Popolare Etica

Intestati a COOPI ? via De Lemene, 50 ? 20151 Milano



<http://www.coopi.org>www.coopi.org per informazioni e donazioni online con
carta di credito.



Causale: Progetto 100 scuole in RCA



COOPI-Cooperazione Internazionale è un?associazione che lotta contro la
povertà e le ingiustizie sociali e per 50 paesi in Africa, America Latina,
Asia Centrale, Medio Oriente e nei Balcani, per promuovere l?accesso
all?acqua, il diritto alla salute e all?istruzione delle comunità più
povere. In Italia COOPI realizza iniziative per favorire la conoscenza e lo
scambio tra le diverse culture.

_____________________________________________________________________________

Per ulteriori informazioni sul progetto ?100 scuole nella RCA",
interviste o immagini:

Domenico Porco -Ufficio Stampa COOPI

Via De Lemene 50, 20151 Milano

Tel. 02 3085057, <http://www.coopi.org/>www.coopi.org,
<mailto:ufficiostampa at coopi.org>ufficiostampa at coopi.org


Ufficio Stampa
<http://www.coopi.org/it/news/index.php?id=268>
Via de Lemene 50 - 20151 Milano
tel. +39 02 3085057 - fax: +39 02 33403570
mail: <mailto:ufficiostampa at coopi.org>ufficiostampa at coopi.org

<http://www.coopi.org/it/news/index.php?id=268>
Indica nell'apposita casella della tua dichiarazione dei redditi il nostro
codice fiscale: 80118750159
Per info:
<http://www.coopi.org/it/news/index.php?id=268>http://www.coopi.org/it/news/index.php?id=268