[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Invito al Seminario di Duino "Costruendo l'Europa delle culture"





Interculture map

Giornata di studio
Costruendo l'Europa delle culture

Duino
Castello di Duino

Sala delle Conferenze

10 ottobre 2006
9.15 - 17.30

Il multiculturalismo è invocato a gran voce nella pratica sociale,
culturale e politica. L'ampia accettazione del precetto di "amare il
prossimo" aveva probabilmente avuto origine dal fatto che i vicini
conducevano più o meno lo stesso tipo di vita, ma per osservare quel
precetto oggi, è necessario riuscire a provare interesse per un prossimo il
cui modo di vivere è molto diverso.
(Amartya Sen)



Essere cittadini europei significa vivere assieme a persone i cui
riferimenti culturali e religiosi sono estremamente diversi. L'Europa è uno
spazio complesso che può essere vissuto e gestito solo ponendo al centro la
convivenza e il dialogo.

Per mettere in luce aspetti teorici e applicazioni concrete di queste
sfide, Africa e Mediterraneo e il Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico
propongono una giornata di studio, patrocinata dalla Facoltà di Lettere e
Filosofia dell'Università di Trieste.

Il seminario ospiterà un rappresentante dell'Unione europea, che farà
emergere le linee d'azione delle istituzioni europee in ambito
interculturale, mentre altri studiosi amplieranno la riflessione ad aspetti
filosofici e sociologici del dibattito sulla convivenza delle culture e
delle religioni. A questa visione d'insieme seguirà una rassegna di
esperienze concrete, nell'ambito della Regione Friuli Venezia Giulia, per
osservare le difficoltà e le conquiste della pratica interculturale, nella
quotidianità dell'esperienza sul territorio.

La giornata di studio si inserisce nella ricerca Interculture map, che si
propone di analizzare il panorama interculturale in Europa attraverso una
serie di percorsi e mappe. La ricerca analizza le diverse aree, i diversi
settori in cui può avere luogo una pratica interculturale: media, arti,
educazione, ricerca, vita quotidiana.
Le prossime giornate di studio sono previste a Praga (30 ottobre 2006),
Bruxelles (1 dicembre 2006) e Milano (gennaio 2006).

Il seminario offre l'occasione di partecipare e interagire a distanza,
grazie alla pubblicazione degli interventi e della discussione sul forum
on-line del sito di Interculture map.

La partecipazione al seminario è gratuita, su iscrizione.
Persona di riferimento: Sara Saleri
info at interculturemap.org
Tel. +39 051 840166
Fax +39 051 6790117


PROGRAMMA

Mattino
9.15 - 13.00

SALUTI

Roberto Antonaz - Assessore all'istruzione, cultura, sport e pace, Regione
Friuli Venezia Giulia
Marc Abrioux - Rettore del Collegio del Mondo Unito dell'Adriatico
Andrea Marchesini Reggiani - Presidente della Cooperativa Lai momo
Patrizia Pavatti - Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia

INTRODUZIONE

Sandra Federici (coordinatrice della ricerca Interculture map, Africa e
Mediterraneo)
La ricerca Interculture map

PROSPETTIVE EUROPEE SULL'INTERCULTURA

Xavier Troussard (Responsabile dell'organizzazione dell'anno europeo
dell'intercultura, Commissione europea)
Le iniziative della Commissione europea per il 2008, anno europeo
dell'intercultura

Vincenzo Fano (Docente di Filosofia della Scienza, Università di Urbino)
Linguaggio della ragione e multiculturalismo: il dibattito filosofico

Adel Jabbar (Sociologo dei processi migratori e interculturali, Studio RES,
Trento)
Laicità e pluralismo religioso nello spazio europeo

Joan Ruiz (Eurodialog, Africa e Mediterraneo)
Religioni e sistemi di pensiero laico nello spirito del progetto Valori comuni

Hegel Goutier, Giornalista, Direttore della sede di Bruxelles di People Tv
L'interesse europeo per le produzioni culturali del Sud del mondo: una
testimonianza

INTERVENTI DEL PUBBLICO E FORUM ON-LINE

Inserimento nel forum on-line Interculture map delle sintesi degli
interventi della mattina


Pomeriggio
15.00 - 17.30

ESEMPI LOCALI: FRIULI VENEZIA GIULIA

Umberto Marin (Africa e Mediterraneo)
Pratiche interculturali in Friuli Venezia Giulia

Henry Thomas (Collegio del Mondo Unito)
Insegnare la diversità: l'esperienza di World Cultures

Silvana Monti (Presidente del Corso di laurea in Scienze e tecniche
dell'interculturalità)
Un nuovo percorso di studi in un mondo che cambia

Melita Richter (Sociologa, Università di Trieste)
Il riconoscimento e la gestione delle differenze. Esperienze di mediazione
interculturale a Trieste

Ahmed Faghi Elmi (Vicepresidente Consulta Regionale per l'Immigrazione)
Immigrazione e partecipazione: l'importanza delle associazioni di stranieri

Gisele De Oliveira (Caporedattrice di Etnoblog)
Da Etnoblog a Colors: esperienze di comunicazione interculturale.
Presentazione di video realizzati da giovani stranieri.

INTERVENTI DEL PUBBLICO E FORUM ON-LINE

Sara Saleri
Presentazione del forum on-line di Interculture map

Lettura di una relazione sintetica della giornata di studio e inserimento
nel forum


Interculture map è sostenuto dalla Commissione Europea (DG Giustizia
Libertà e Sicurezza), nell'ambito del programma INTI-Integrazione degli
Immigrati, e dalla Compagnia di San Paolo.

Il seminario Costruendo l'Europa delle culture ha ricevuto il patrocinio
della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli studi di Trieste.


--
Africa e Mediterraneo
Via Gamberi 4
40037 Sasso Marconi (BO)
Tel. + 39 051 840166
Fax + 39 051 6790117
www.africaemediterraneo.it
redazione at africaemediterraneo.it
fad4462 at iperbole.bologna.it