[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Aminatu Haidar torna oggi nella patria occupata



 Aminatu Haidar, militante per la difesa dei diritti umani nel Sahara
Occidentale occupato e punto di riferimento del movimento di protesta
pacifico e nonviolento nei territori occupati, farà ritorno oggi, mercoledì
15 novembre 2006, nel pomeriggio a El Aiun, dove vive con la sua famiglia.

In  sei mesi di intensi contatti in molti paesi europei, in Sudafrica e
negli Stati Uniti, Aminatu Haidar ha portato la testimonianza della
determinazione del suo popolo, il popolo sahrawi, per la salvaguardia della
propria dignità e per ottenere l'indipendenza. Ovunque ha raccolto la stima
e la simpatia dei suoi interlocutori. Aminatu Haidar ha ottenuto altresì la
cittadinanza onoraria della città di Napoli.

Nel corso della sua visita in Italia l'ANSPS si è impegnata affinché il
ritorno in patria di Aminatu Haidar avvenga in condizioni di sicurezza e
venga salvaguardata la libertà e la dignità sua e della propria famiglia.
Per questo l'ANSPS invita tutta la rete di solidarietà con il popolo
sahrawi a restare  vigilante e a mobilitarsi nel caso in cui le autorità
marocchine si accanissero ancora una volta contro di lei. Vi terremo
informati nel corso della giornata degli sviluppi del suo ritorno

Luciano Ardesi
Presidente ANSPS

ANSPS
Associazione Nazionale di solidarietà con il popolo sahrawi
via Ostiense, 152
00154 Roma
t/f 06-5780639
ansps at libero.it
------------------------------------------------------Scopri se hai
Vinto un Tv Color LCD! Clicca quihttp://click.libero.it/webnation15nov06