[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Con la Resistenza, per una pace giusta in Medio Oriente



Con la Resistenza, per una pace giusta in Medio Oriente

Chianciano Terme (SI)


Sabato 24 e domenica 25 marzo 2007


Conferenza internazionale


L?assemblea nazionale delle forze promotrici, che si è tenuta domenica scorsa a Firenze, ha deciso di convocare la Conferenza Internazionale: ?Contro l?occupazione, per la Resistenza ? Una pace giusta in Iraq, Libano e Palestina?.


Dopo la battaglia del 2005, dopo il successo dell?appello sui visti lanciato nei mesi scorsi, e soprattutto alla luce del rinnovato interesse espresso da diversi settori della resistenza irachena, libanese e palestinese è arrivato dunque il momento di tenere questo importante convegno internazionale.
Il 24 e 25 marzo saranno a Chianciano diversi esponenti iracheni, palestinesi, libanesi e di altre realtà mediorientali. Sarà così possibile dare finalmente voce anche in Italia alle ragioni, ai programmi, agli obiettivi delle forze che resistono alle aggressioni imperialiste.
E? la prima volta che una conferenza di questo tipo si svolge in Europa.
Essa sarà dunque un?occasione per rafforzare la solidarietà del movimento contro la guerra con i popoli che la guerra la subiscono da anni. Ma sarà anche un?occasione per conoscere la situazione in Iraq, Palestina e Libano attraverso la voce e l?esperienza di chi resiste, contro l?intossicazione della disinformazione imperante.
Comunicheremo al più presto il programma ufficiale della Conferenza e le modalità di prenotazione per parteciparvi.


LA PAROLA ALLA RESISTENZA: La lista dei relatori provenienti dal Medio Oriente che interverranno a Chianciano

IRAQ
Ayatollah al Sayyed Ahmed al Baghdadi, religioso patriottico, leader dell?opposizione contro l?occupazione e l?imperialismo
Abdul Jabbar al Kubaisy, segretario generale dell?Alleanza Patriottica Irachena e membro del Fronte Patriottico Nazionale Islamico
Youssif Hamdan, professore universitario e leader del Partito comunista, unità del popolo (Ittihad Alshaab)
Fadhil M Hussain, professore universitario e giornalista
Ibrahim Sulman Rizk, medico
Nouri N. Abd, leader del movimento giovanile e studentesco
Asrar-A-Abdullatif, leader del Partito Comunista Iracheno (Comando Centrale)
Mohamed al Khuzai, portavoce dell?ayatollah al Hassani, leader del movimento sciita contro l?occupazione, per l?unità e la riconciliazione irachena


PALESTINA
Waleed Ha Al Modallal, professore di Scienze politiche presso l?Università islamica di Gaza
Mohammed Ha Alissa, esponente della sinistra del movimento di liberazione palestinese


LIBANO
Samah Idriss, intellettuale, sostenitore della resistenza nazionale libanese, direttore della rivista letteraria araba "Al Adab"
Samir Diab, membro del Comitato politico del Partito Comunista Libanese
Marie Nassif, membro dell?Ufficio politico del Partito Comunista Libanese


GIORDANIA
Hisham Bustani, giornalista ed esponente dell?opposizione democratica giordana
Infine, stiamo lavorando per avere la presenza di esponenti afghani e somali
Il programma completo della Conferenza verrà reso pubblico prossimamente.


COME PRENOTARE PER PARTECIPARE ALLA CONFERENZA

Il 24 e 25 marzo sarà possibile dare finalmente voce anche in Italia alle ragioni, ai programmi, agli obiettivi delle forze che resistono alle aggressioni imperialiste. E? la prima volta che una conferenza di questo tipo si svolge in Europa. Essa sarà dunque un?occasione per rafforzare la solidarietà del movimento contro la guerra con i popoli che la guerra la subiscono da anni. Ma sarà anche un?occasione per conoscere la situazione in Iraq, Palestina e Libano attraverso la voce e l?esperienza di chi resiste, contro l?intossicazione della disinformazione imperante.


COME PRENOTARE
Per la prenotazione basta compilare la scheda che trovate nella pagina "contatti" di questo sito
La scheda va inviata a Clante Hotels, Chianciano Terme
Tel. 0578 63360 Fax 0578 64675
E-mail clantehotel at libero.it


Sono possibili 3 pacchetti:
A) Dalla cena del venerdì al pranzo della domenica, al prezzo di 104 euro a persona in doppia e di 118 euro in singola.
B) Dal pranzo del sabato a quello della domenica, al prezzo di 82 euro a persona in doppia e di 89 euro in singola.
C) Dalla cena del sabato al pranzo della domenica, al prezzo di 67 euro a persona in doppia e di 74 euro in singola.


N.B. questi prezzi comprendono il contributo individuale di 15 euro al giorno per l?autofinanziamento della conferenza.


Vi ricordiamo che la conferenza sarà tradotta simultaneamente in tre lingue (arabo, italiano, inglese)


Per informazioni e chiarimenti rivolgersi al comitato organizzatore telefonando al 328 4320501 (Maria Grazia) dopo le ore 14,00