[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Il fumetto africano per la prima volta alla Biennale di Venezia



Un'eternità a Tangeri
Il fumetto africano approda a Venezia

52a  Esposizione Internazionale D'Arte
La Biennale di Venezia
"Pensa con i sensi- senti con la mente"
Venezia - Corderie dell'Arsenale
10 giugno - 21 novembre 2007

La 52a edizione della Biennale D'Arte di Venezia curata da Robert Storr si
apre al fumetto africano con l'esposizone delle tavole di Un'eternità a
Tangeri.
La vernice si svolgerà nei giorni 7-8-9 giugno 2007.

Un'eternità a Tangeri è il racconto di Gawa, un ragazzo africano originario
dell'immaginaria Gnasville, che si ritrova a Tangeri, città marocchina
situata di fronte alla spagnola Tarifa.
Il ragazzo è uno dei tanti che rimane bloccato in attesa di arrivare in
Europa e senza la possibilità di tornare indietroŠ allora i giorni a
Tangeri diventano un'eternità in cui i pensieri, i ricordi, le storie di
quelli passati prima di lui e di quelli che non ce l'hanno fatta si
sovrappongono e si mescolano alle immagini dell'Europa ancora inarrivabile.

Le tavole a fumetto sono state realizzate da Faustin Titi e Eyoum Ngangué,
e fanno parte, nella versione francese, della collezione Africa Comics, una
collana di album dei vincitori del "Premio Africa e Mediterraneo per il
miglior fumetto inedito di autore africano". La versione italiana è stata
pubblicata in occasione della partecipazione alla Biennale d'Arte di
Venezia.

Faustin Titi, il disegnatore, si è diplomato nella scuola di Belle Arti di
Abengourou. Ha collaborato, tra gli altri, con il Courrier ACP-EU e la
Gazette de la Francophonie come illustratore e caricaturista. È stato
selezionato al festival di Angulême 2000, nel 2004 ha vinto il Premio
Africa e Mediterraneo nella categoria Diritti dell'Uomo con la storia Le
flic de Gnasville e nel 2005 ha pubblicato l'album La réserve nell'ambito
del progetto europeo Valori Comuni.

Eyoum Ngangué, lo sceneggiatore, è un giornalista camerunese che, dopo
essere stato perseguitato dalla censura del suo paese, si è trasferito in
Francia. A Parigi presiede l'associazione JAFE (Journalistes Africains en
Exil). Ha collaborato con il Courrier ACP-EU, il Courrier dell'Unesco e
Mondo e Missione. Come sceneggiatore ha collaborato con Faustin Titi con il
quale è stato selezionato per il festival di Angulême 2000, nel 2004 ha
vinto il Premio Africa e Mediterraneo nella categoria Diritti dell'Uomo.
Attualmente è caporedattore della rivista giovanile Planète Jeunes.

L'associazione Africa e Mediterraneo, da anni, si occupa della promozione e
diffusione del fumetto africano attraverso l'organizzazione del Premio
Africa e Mediterraneo e numerosi progetti di sensibilizzazione
interculturale e cooperazione con l'Africa in cui sono coinvolti numerosi
artisti africani.
Ha organizzato mostre internazionali (le più recenti allo Studio Museum in
Harlem 2006-2007, Biennale Dak'art 2006) e cura la pubblicazione della
collezione Africa Comics.

Per informazioni:
Africa e Mediterraneo
Via Gamberi 4
40037 - Sasso Marconi
Bologna - Italia
www.africaemediterraneo.it
www.africacomics.net
redazione at africaemediterraneo.it
per acquistare il fumetto
www.laimomo.it


Un'eternità a Tangeri
Africa comics at the Venice Biennial

52nd International Exhibition of Art
Venice Biennial
"Think with the Senses - Feel with the Mind"
Venice - Corderie dell'Arsenale
10 June - 21 November 2007

The 52nd edition of the Venice Biennial edited by Robert Storr welcomes
African comics with the exhibition of the original comicboards Un'eternità
a Tangeri.
The preview will be held from June 7, 2007 to June 9, 2007.

Un'eternità a Tangeri tells the story of Gawa, an African young boy who
arrives in Tangeri, a Moroccan city placed in front of the Spanish Tarifa.
The boy is one of many people who have been stopped in Tangeri waiting to
leave for Europe and without any possibilities to come back home... Days
become soon an eternity in which thoughts, memories, stories of those who
passed before him and those who died in attempt to migrate are mixed to
images of a dreamed and unreachable Europe.

Un'eternità a Tangeri has been realised by Faustin Titi and Eyoum Ngangué,
and its French version is part of the Africa Comics collection of albums
selected among the winners of the "Africa e Mediterraneo Award for the best
unpublished comic stories written by an African author". The Italian
version has been published on the occasion of the Venice Biennial of Art.

Faustin Titi, the cartoonist, graduated himself at the Fine-art Accademy of
Abengourou. He has collaborated, among others, with the Courrier ACP-EU and
the Gazette de la Francophonie as illustrator and cartoonist. He has been
selected at the festival of Angulême 2000, in 2004 won the Africa e
Mediterraneo Award in the section "Human rights" with the story Le flic de
Gnasville and in 2005 he has published the album La réserve within the
European project Common Values.

The script writer, Eyoum Ngangué, is a journalist from Cameroon, who moved
to France to escape censorship persecution. Now he is the president of the
JAFE (Journalistes Africains en Exil). He has collaborated with the
Courrier ACP-EU, the Unesco Courrier  and Mondo e Missione. As script
writer, he has collaborated with Faustin Titi, with whom he has been
selected for the festival of Angulême 2000, in 2004 he has won the Africa e
Mediterraneo Award in the section "Human rights". At the moment he is
editor in chief of Planète Jeunes, the magazine for African young people.

The Africa e Mediterraneo association has been working for many years in
the promotion and diffusion of African comics through the organization of
the Africa e Mediterraneo Award and several projects of intercultural
sensitization and cooperation involving many African artists.
Africa e Mediterraneo sets up international exhibitions (e.g. Studio Museum
in Harem 2006-2007, Biennale Dak'art 2006) to spread the knowledge of
African comic works in collaboration with Sala Uno Gallery in Rome and
publishes the Africa comics collection in order to promote the works of
African authors.


For information:
Africa e Mediterraneo
Via Gamberi 4
40037 - Sasso Marconi
Bologna - Italy
www.africaemediterraneo.it
www.africacomics.net
redazione at africaemediterraneo.it
to buy Un'eternità a Tangeri:
www.laimomo.it


--
La mailing list di Africa e Mediterraneo è composta da email provenienti da
sottoscrizione e da email reperite attraverso fonti di pubblico dominio o
attraverso risposta ad e-mail da noi ricevuta.
Se non vuole ricevere più le comunicazioni di Africa e Mediterraneo può
mandare un messaggio con il soggetto REMOVE a info at africaemediterraneo.it.
Può inoltre esercitare tutti i diritti di accesso sui propri dati previsti
dall'art. 7 del D.Lgs. n. 196/2003, tra i quali i diritti di rettifica,
aggiornamento e cancellazione, scrivendo a info at africaemediterraneo.it.
I suoi dati saranno utilizzati esclusivamente per la comunicazione delle
attività dell'associazione e in nessun caso saranno ceduti a terzi.
The Africa e Mediterraneo mailing list is composed by subscriptions and by
e-mails coming from public sources or from e-mail received by the
association.
If You do not wish to receive any more news from Africa e Mediterraneo
(Italy) please reply with the subject "REMOVE" to
info at africaemediterraneo.it. Thank you.
You can exercise your rights of having access to your biographic
information (art. 7 D.Lgs n. 196/2003) and correct, update or delete it.
Your data will be used only for the communication of the association
activities and will never be given to third entities.