[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

invito alla Marcia Perugia-Assisi



 

 

MARCIA per la pace PERUGIA-ASSISI

 

 

Domenica 7 ottobre, a conclusione della Settimana della pace e dei diritti umani (1-7 ottobre), si terrà la Marcia della pace da Perugia ad Assisi, il grande appuntamento del pacifismo nonviolento,  organizzato per la prima volta, nel 1961, dal fondatore del Movimento Nonviolento Aldo Capitini.

Il tema scelto quest’anno dal Coordinamento Nazionale Enti Locali per la Pace e dalla Tavola della Pace è “TUTTI I DIRITTI UMANI PER TUTTI”: per iniziare un anno di impegno sui diritti umani, in vista del 60° anniversario della promulgazione della Costituzione Italiana e della Carta dei Diritti dell’Uomo.

 

La manifestazione è simbolicamente partita il 15 settembre da Nairobi, capitale del Kenya, dove più alta e stridente è la contraddizione tra i ricchi e i poveri. Una marcia nel cuore dell’Africa, che chiede pace e giustizia per sé e per il mondo intero. La marcia è un invito ad agire concretamente contro tutte le forme di sfruttamento e di esclusione sociale: perché Pace significa anche mangiare a sufficienza, vivere in una casa, andare a scuola, ricevere cure mediche.

La Marcia Perugia-Assisi sarà l’occasione:

  • per chiedere giustizia e pace per l'Africa, il Medio Oriente e il mondo intero, per ribadire il ripudio della violenza, del terrorismo e della guerra: delle guerre in corso e di quella minacciata contro l' Iran;
  • per sostenere l’appello ad eliminare le armi nucleari, a cominciare dalle decine di testate atomiche presenti sul territorio italiano;
  • per esprimere la solidarietà con le vittime dell'ingiustizia, della violenza e della negazione dei diritti.
  • per solidarizzare con chi si impegna e lotta in forma nonviolenta per un mondo libero e giusto, senza guerre e senza strumenti di guerra.

Non perdete questa occasione! Partecipate e diffondete la notizia.

 

Pierangelo Monti (Good Samaritan, per la Pace in Uganda)