[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

COMPAORE' CAMPIONE DI PACE. O NO?



Ciao a tutti un articolo di Marinella Correggia
Patrizia



COMPAORE' CAMPIONE DI PACE. O NO?
http://www.thomassankara.net/article.php3?id_article=0603


di Marinella Correggia

Lo premieranno oggi a Firenze oppure no? E se non lo premieranno, perché? E'
un piccolo giallo. Blaise Compaoré, presidente "a vita" del Burkina Faso dal
1987 -  da quando organizzò il colpo di stato in cui fu assassinato Thomas
Sankara - secondo un comunicato stampa del 10 giugno era stato scelto dalla
giuria del Premio Galileo 2000, che dal 2006 ha l'Alto patronato della
presidenza della Repubblica, come destinatario di un premio speciale:
nientemeno che "per l'impegno nella mediazione dei conflitti etnici e
sociali". Una notizia accolta con stupore e sdegno dai Comitati Sankara XX,
dal Comitato Sankara di Firenze, di gruppi di africani residenti in Italia:
"Ci sorprende il fatto che gli organizzatori della manifestazione non
sappiano che, in un rapporto dell'Onu del 2004, a carico di Blaise Compaoré
sia stata riconosciuta l'implicazione nell'organizzazione di traffici con l'Unita
nella guerra civile in Angola, con Charles Taylor nella guerra civile in
Liberia e in Sierra Leone; e che non conoscano le affermazioni dello storico
burkinabè professor Joseph Ki-Zerbo". Ki-Zerbo fu in esilio sotto Sankara -
che più volte lo esortò a tornare - e in seguito ammise che c'erano stati
malintesi. Su Compaoré disse in un'intervista: "(.) riceve armi provenienti
dall'Europa centrale e da trafficanti francesi o americani. Armi che poi
vengono convogliate in Liberia e in Sierra Leone e in cambio si ricevono
diamanti. Cittadini del Burkina Faso, mandati a combattere in Liberia a
fianco di Charles Taylor, hanno scritto in un volantino diffuso a
Ougadougou: abbiamo lottato là e ci hanno promesso denaro in cambio ma non
abbiamo riscosso il nostro stipendio; abbiamo incontrato Taylor e ci ha
detto di aver rispettato il contratto dando i diamanti a Compaoré".


I Comitati Sankara si preparavano a una manifestazione di protesta, contro
la premiazione oggi a Firenze, alle Scuderie reali della pace presso l'Istituto
statale d'arte. Ma giorni fa un sibillino comunicato degli organizzatori del
Premio dichiarava che i premiati sono obbligati a essere presenti (salvo un'altra
destinataria, Ingrid Betancourt, assente scusata.); siccome Compaoré non
potrà esserlo, il premio non gli sarà dato. Del resto ogni menzione relativa
al presidente africano è sparita dal sito del premio stesso, e dalla
segreteria (contattabile solo per posta elettronica) non rispondono alle
richieste di spiegazione. Il Premio Galileo 2000 ha la protezione dell'Ina
Assitalia. Era in origine un premio musicale e artistico (per dire: quest'anno
riceve il premio anche Luca Barbareschi). Ma, leggiamo sul sito, "siccome
chi ama la musica non può non amare la pace, il Premio Galileo 2000 è stato
riconosciuto anche ad una figura di fama internazionale che è stata capace
di aiutare con le proprie azioni, impegno personale e morale la costruzione
della pace nel mondo". Fra i premiati per la pace delle scorse edizioni non
c'è una linea precisa: Emma Bonino insieme a Mohammed Yunus della Grameen
Bank.


Comunque che l'assegnazione del premio decada per l'assenza del Compaoré è
troppo poco per i Comitati Sankara che si tengono pronti di fronte a
presenze dell'ultimora e chiedono "che il premio decada per incompatibilità
di assegnazione", o in alternativa che il presidente Napolitano ritiri l'Alto
patronato.


23 giugno 2008




----- Original Message ----- From: "Antonio Mele" <antoniomele at yahoo.fr>
To: <sankara2007italia at thomassankara.net>
Cc: <discussioni at xsinistraunitaeplurale.net>; <africa at peacelink.it>
Sent: Wednesday, June 25, 2008 10:06 AM
Subject: Oggi alle 19 Sit-in contro il premio Galileo a Blaise Compaoré


Ciao a tutti,

oggi 25/6/2008 alle 19 davanti all'Istituto d'Arte di Firenze in Piazzale di
Porta Romana 9, terremo un sit-in festivo contro il premio Galileo per la
mediazione nei conflitti etnici e sociali a Blaise Compaoré.

L'idea è di fare un pic-nic/aperitivo/musica militante in risposta alla
serata di gala di chi premia gli affamatori: se ognuno di noi porta qualcosa
da bere/mangiare e da fare un po' di musica ci riusciamo.

Nel sito del premio http://www.premiogalileo2000.it/edizione2008.html il
nome di Compaoré è scomparso: è un mezzo passo indietro, certamente non
sufficiente visto che la sola risposta ufficiale degli organizzatori resta
la loro dichiarazione secondo cui Compaoré non sarà premiato SOLO perché
probabilmente non potrà essere presente oggi.

Le vostre firme sono qui
http://www.peacelink.it/pace/a/26438.html

Buona festa di contestazione a tutti
Antonio



     _____________________________________________________________________________
Envoyez avec Yahoo! Mail. Une boite mail plus intelligente
http://mail.yahoo.fr



_______________________________________________
Sankara2007italia mailing list
Sankara2007italia at thomassankara.net
http://thomassankara.net/mailman/listinfo/sankara2007italia_thomassankara.net