[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

dal CISDA: ecco le iniziative organizzate a favore di Parwiz Kambakhsh





Il caso del giornalista Parwiz Kambakhsh

 

Nell’ottobre del 2007 i criminali al potere in Afghanistan hanno incarcerato, nella provincia di Balkh (nel nord dell’Afghanistan), il giovane giornalista Parwiz Kambakhsh.

Parwiz è stato accusato di blasfemia per aver distribuito un articolo, stampato da Internet, nel quale si parlava dei diritti delle donne nell’Islam.

Inizialmente condannato a morte dall’oscurantista consiglio dei religiosi di Balkh, Parwiz ha aspettato per un anno, in galera, la sentenza della corte d’appello e ora la sua esecuzione è stata trasformata in 20 anni di reclusione.

In realtà l’arresto e la condanna di Parwiz sono un pretesto per mettere a tacere anche il fratello – Yaqub Ibrahimi - affermato giornalista che lavora per il britannico IWPR (Institute for War and Peace Report) che si occupa di documentare quello che succede a livello umanitario nelle zone di crisi. Yaqub Ibrahimi ha scritto molti articoli nel corso degli ultimi cinque anni, raccontando di quello che succede nel suo paese tra fondamentalisti islamici, signori della guerra, oppio e talebani.

Il caso di Parwiz – insieme alle decine di altri giornalisti afghani incarcerati - dimostra come in Afghanistan, a sette anni dall’invasione militare americana, la libertà di stampa sia totalmente negata e quanto il programma giustizia promosso dal nostro governo sia stato fallimentare, soprattutto a fronte dell’enorme spesa sostenuta.

 

Insieme all’ISF (Information Safety Freedom) abbiamo invitato in Italia il fratello di Parwiz, Yaqub Ibrahimi, e queste sono le iniziative che abbiamo organizzato con lui.

 

 

ROMA - 26 NOVEMBRE 2008 – h. 19

- Incontro-dibattito al FLEXI LIBRERIA CAFFE' – (http://www.libreriaflexi.it/?p=612)

- Intervista di Radio Onda Rossa

                 

ROMA – 27 NOVEMBRE 2008

- Intervista “Articolo 21”

                 

SIENA - 28 NOVEMBRE 2008 – h. 11

- consegna PREMIO GIORNALISTICO ISF/Città di Siena - (http://www.isfreedom.org/premiosiena2008.htm)

- Intervista TG1

                 

COLLE VAL D’ELSA - 29 NOVEMBRE 2008 – h. 11

- incontro con Istituto Superiore organizzato con la Provincia di Siena

                 

MILANO - 1 DICEMBRE – h. 20,30

- Incontro Pubblico presso la Sala Guicciardini di via Macedonio Melloni, n° 3 Quale giustizia in Afghanistan?” (vedi volantino allegato)

 

 

Questo messaggio e i suoi allegati sono indirizzati esclusivamente alle persone indicate. La diffusione, copia o qualsiasi altra azione derivante dalla conoscenza di queste informazioni sono rigorosamente vietate. Qualora abbiate ricevuto questo documento per errore siete cortesemente pregati di darne immediata comunicazione al mittente e di provvedere alla sua distruzione, Grazie.

Rispetta l'ambiente. Non stampare questa mail se non e' necessario.

 

www.avoicomunicare.it         Ogni giorno, il tuo luogo di dialogo.

 



Live Maps Guarda da vicino strade e palazzi della tua città!