[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Uganda, domani al via la Lake Victoria Kayak Expedition, nuova impresa di Francesco Gambella per AMREF (comunicato stampa)



UGANDA, DOMANI AL VIA LA LAKE VICTORIA KAYAK EXPEDITION
Dal 16 al 21 novembre la nuova impresa di Francesco Gambella per AMREF: più di 300 chilometri di navigazione nel lago più grande del mondo da percorrere in sei giorni su un surf-ski a due posti

Roma, 15 novembre 2010 - Dopo il Giro d’Italia in 80 giorni del 2007 e la maratona Malindi-Mombasa del 2008, dal 16 al 21 novembre Francesco Gambella, recordman di kayak estremo e campione di solidarietà, è nuovamente protagonista di un’altra grande impresa sportiva a favore di AMREF: la Lake Victoria Kayak Expedition. Il canoista, romano di nascita e sardo d’adozione, in sei giorni percorrerà più di 300 chilometri nel lago più grande del mondo a bordo di un surf-ski a due posti. Durante tutto il viaggio, infatti, sarà affiancato da Vincent Oudungo, pescatore keniota di 25 anni che ha fatto della canoa il principale mezzo di sostentamento per la sua famiglia e lo strumento con cui tentare di realizzare il suo più grande sogno: partecipare alle prossime Olimpiadi di Londra.

La partenza avverrà da Jinja, città ugandese che si affaccia sul Lago Vittoria, proprio nel punto in cui il Nilo inizia il suo corso e dove parte delle ceneri di Gandhi furono disperse dai seguaci del tempio Hindu situato nella vicina "The Source", la Sorgente. Prima dell’arrivo a Kisumu, in Kenya, Gambella e Oudungo dovranno pagaiare in acque popolate da ippopotami, coccodrilli, serpenti, insetti e parassiti vettori di malaria e bilarzhia, facendo molta attenzione anche alle onde anomale, che possono superare i due metri di altezza.

Il ricavato della raccolta fondi abbinata all’impresa, derivante da sponsor e donazioni, sarà devoluto a favore dei progetti idrici di AMREF, principale organizzazione sanitaria no profit dell’Africa. Quindicimila gli euro raccolti finora che, come sottolineato prima della partenza dallo stesso Gambella, «equivalgono alla somma necessaria per realizzare cinque pozzi d’acqua, di cui potranno beneficiare circa seimila persone».

La Lake Victoria Kayak Expedition può contare sul fondamentale coinvolgimento di istituzioni, aziende e associazioni: la Federazione Italiana Canoa Kayak (FICK), l'Ambasciata italiana in Uganda, la Destination Jungle (tour operator di Kampala), l'International Canoe Federation (ICF), Royal Caribbean, G40 Travel Group e Salini Costruttori. Senza dimenticare il team manager Seifudin Patwa e il team di Occhisulmondo.com, composto da Bruno Liconti e Stefano Rastelli.


Alcune immagini di Francesco Gambella in alta risoluzione possono essere scaricate dalla cartella online all'indirizzo https://www.humyo.com/DdqPMlP/Amref/Fotografie/Testimonial/Francesco%20Gambella/?a=GlzuLsVSGi0.

AMREF, fondazione africana per la medicina e la ricerca, è stata fondata a Nairobi nel 1957 ed è la principale organizzazione sanitaria no profit del continente. Oggi impiega in Africa oltre 800 persone, per il 97% africani, e gestisce circa 140 progetti di sviluppo sanitario in sei Paesi (Etiopia, Kenya, Sudafrica, Sudan, Tanzania e Uganda). Il network internazionale di AMREF è composto da 12 sedi in Europa, Stati Uniti e Canada.

Ufficio stampa AMREF Italia - Simone Ramella
Tel. 06-99704664 - Cell. 347-9416538 - E-mail: simone.ramella at amref.it