[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Comunicato: INVITO A SOSTENERE LA CANDIDATURA AL PREMIO NOBEL PER LA PACE 2011 PER I GIUSTI DEL RWANDA CONTRO OGNI GENOCIDIO





                                                                         COMUNICATO STAMPA
 
INVITO A SOSTENERE LA CANDIDATURA AL PREMIO NOBEL PER LA PACE 2011 DI CHI HA COMBATTUTO L'IDEOLOGIA DEL  GENOCIDIO IN RWANDA.
 
Per farlo basta aderire simbolicamente, con una firma che ne appoggia la candidatura, al sito web http://nobelrwanda.blogspot.com
 
 
Roma, lunedi' 10 gennaio 2011.
 
L'associazione BeneRwanda Onlus promuove la campagna per la candidatura di Zura Karuhimbi, Yolande Mukagasana e Pierantonio Costa al premio Nobel per la Pace 2011.
 
Due donne e un uomo candidati al Premio Nobel in quanto ritenuti "Giusti" in considerazione delle azioni intraprese durante e dopo il genocidio del Rwanda del 1994.
 
La condotta di queste tre persone le ha rese e le rende, tutt'oggi, esemplari e rappresentative di un'umanita' che combatte e rinnega ogni genocidio.
 
Nel 1994 in Rwanda, nell'arco di soli tre mesi, un milione di cittadini appartenenti all'etnia minoritaria Tutsi veniva trucidato dai criminali estremisti appartenenti alla maggioranza Hutu.
 
Il genocidio avveniva sotto gli occhi indifferenti della comunita' internazionale dimostrandoci come, anche di recente, possa materializzarsi e affermarsi l'ideologia del genocidio.
 
Il nobel per la Pace a Zura Karuhimbi, Yolande Mukagasana e Pierantonio Costa e' pertanto il giusto tributo a chi ha combattuto il genocidio in Rwanda e ha fatto della lotta all'ideologia del genocidio una ragione di vita.
 
Per asserire la nostra contrarieta' all'ideologia sbagliata, che ha caratterizzato la drammatica storia del Rwanda nel 1994, aiutateci a candidare per il Premio Nobel della Pace 2011 tre figure simbolo che con il proprio comportamento hanno dimostrato a tutti noi che una scelta e' sempre possibile, quella di opporsi alla violenza.
 
Un Premio Nobel assegnato ai nostri candidati non e' da considerarsi, pertanto, solo un premio assegnato a chi si e' opposto alla logica del genocidio rwandese, ma una ferma condanna contro tutti i genocidi.
 
Dare un sostegno alla campagna che auspica di attribuire il Nobel per la Pace 2011 a queste tre persone e' possibile, semplice e immediato: basta aderire simbolicamente, con una firma che ne appoggia la candidatura, al sito web http://nobelrwanda.blogspot.com.
 
Sul sito internet si possono trovare, anche, tutte le informazioni dettagliate sulla iniziativa e gli ulteriori contatti per incontrare, conoscere ed approfondire la causa.
 
 
Ufficio Stampa
Bene Rwanda Onlus
 
www.benerwanda.org
Via Mengarini 41
Cell. 3771615080
Mail: info at benerwanda.org  , francoise.kankindi at gmail.com