[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [africa] Sbarchi profughi tunisini, la nota di INTERSOS



ho letto con interesse
in particolare sembra essere in contraso con la decisione della ''cittadella'' questo passo dove dite:
 
L’equilibrata integrazione, con doveri ma anche con tutti i diritti che la favoriscono, rimane il punto centrale, da cui partire per affrontare tutti gli altri. Può rappresentare infatti la bussola per saperci orientare nelle decisioni da assumere, oggi e per il futuro. L’inevitabile trasformazione delle nostre società va guidata e governata, anche culturalmente; non deve avvenire a caso o con un contrasto bieco e del tutto inefficace.
 
 
io sono solo un'insegnante, anche se di italiano a stranieri
e quindi vivo ogni giorno gli entusiasmi e le crisi delle relazioni
su queste lavoro, anche per la lingua e le parole per dirla
ma ... possibile che solo a me paia ASSURDA e GRAVE la proposta del governo
utile solo ad intercettare il finanziamento europeo?
 
grazie
luisa
 
 
 
----- Original Message -----
From: INTERSOS
Sent: Wednesday, February 16, 2011 1:32 PM
Subject: [africa] Sbarchi profughi tunisini, la nota di INTERSOS

 

I nuovi sbarchi di profughi in Italia. Una nota di INTERSOS:

http://www.intersos.org/approfondimenti/quattromila-profughi-tunisini-sbarcati-quattro-giorni-forse-l%E2%80%99italia-e-l%E2%80%99europa-apro

Esodo biblico? Che fare? Come farlo? L’area mediterranea torna al centro dell’attenzione: forse l’Italia e l’Europa aprono gli occhi?

Ufficio Stampa INTERSOS

328.0003609
comunicazione at intersos.org

 

-- Mailing list Africa dell'associazione PeaceLink. Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://www.peacelink.it/mailing_admin.html Archivio messaggi: http://lists.peacelink.it/africa Si sottintende l'accettazione della Policy Generale: http://web.peacelink.it/policy.html