[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Mercoledì a "Current For Change" (canale 130 Sky) "Lo Sguardo dei Turchi" in prima tv assoluta



A CURRENT FOR CHANGE "LO SGUARDO DEI TURCHI" IN PRIMA TV ASSOLUTA
Mercoledì 11 maggio, alle ore 23,30, nell’ambito del nuovo spazio televisivo sul canale 130 di Sky, la messa in onda del documentario che racconta Palermo attraverso il punto di vista di alcuni ragazzi delle baraccopoli di Nairobi coinvolti nel laboratorio di video partecipato di AMREF

Roma, 9 maggio 2011 – Mercoledì 11 maggio "Current For Change" il programma, in onda ogni mercoledì alle ore 23,30 sul canale 130 Sky, realizzato in collaborazione con le più importanti organizzazioni internazionali umanitarie e sociali: AMREF, Unicef, WWF, FAO, Greenpeace e ActionAid ospita la prima tv assoluta de "Lo Sguardo dei Turchi", il documentario di Giulio Cederna, Angelo Loy e John Muiruri prodotto da AMREF Italia che racconta Palermo attraverso il punto di vista di alcuni ragazzi che abitano una delle grandi baraccopoli di Nairobi.

I palermitani chiamano "turco" chiunque abbia la pelle nera. Come Elizabeth, Niko, Henry e Ibrahim, quattro giovani originari della capitale del Kenya che hanno imparato a usare la videocamera grazie al laboratorio di video partecipato promosso da AMREF nell’ambito del programma "Children in need", per il recupero dei ragazzi di strada. Dopo aver realizzato due brevi documentari per l’UNESCO e la Banca Mondiale, sono invitati a Palermo per documentare i lavori di un convegno sullo sviluppo dell’Africa organizzato dalla Fondazione Banco di Sicilia. Ma appena mettono il naso fuori dai luoghi del convegno si confrontano con le realtà intense e contradditorie del capoluogo siciliano. Comincia così il loro viaggio attraverso un’emblematica realtà italiana, che li porta a confrontarsi con temi come l’immigrazione, la mafia, il lavoro nero, la legalità.

Il loro è un percorso di scoperta e di incontri, dallo ZEN, un quartiere con caratteristiche e problemi simili a quelli del luogo da cui provengono, alla piazza silenziosa che ricorda l’assassinio di Giovanni Falcone, dall’incontro con Letizia Battaglia, prima fotogiornalista italiana, agli africani senza lavoro né permesso di soggiorno di Ballarò, dai latitanti e avvocati di strada fino ad approdare nella redazione di una piccola e agguerrita televisione di strada. Lo sguardo dei turchi è impietoso e allo stesso tempo partecipe. È uno sguardo semplice, che non giudica ma mette a nudo le contraddizioni, i pregiudizi ma anche le forze nascoste nell’Italia di oggi.

"Lo Sguardo dei Turchi" sarà trasmesso in replica su Current anche giovedì 12 maggio, alle ore 16,50, e sabato 14 maggio, alle ore 17.

LO SGUARDO DEI TURCHI
Documentario, video, 54’ - 2011
Un progetto di Giulio Cederna, Angelo Loy, John Muiruri
Regia: Angelo Loy
Montaggio: Aline Hervé
Fotografia e suono: Nicholas Kori, Henry Kangethe, Angelo Loy
Aiuto regia: Henry Thuo, Chiara Dalmaviva
Produzione esecutiva: Gabriella Guido – AMREF
Prodotto da AMREF Italia

- Un'immagine in alta risoluzione scattata durante le riprese del film può essere scaricata dal seguente link: http://www.amref.it/img_din/lo_sguardo_dei_turchi.jpg

AMREF, fondazione africana per la medicina e la ricerca, è stata fondata a Nairobi nel 1957 ed è la principale organizzazione sanitaria no profit del continente. Oggi impiega in Africa oltre 800 persone, per il 97% africani, e gestisce circa 140 progetti di sviluppo sanitario in sei Paesi (Etiopia, Kenya, Sudafrica, Sudan, Tanzania e Uganda). Il network internazionale di AMREF è composto da 12 sedi in Europa, Stati Uniti e Canada.

Ufficio stampa Current Tv, LLC - Barbara Castiello
E-mail: bcastiello at current.com - www.current.it + Sky 130


Ufficio stampa AMREF Italia - Simone Ramella
Tel. 06-99704664 - Cell. 347-9416538 - E-mail: simone.ramella at amref.it