[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

"Diritti e risorse nel Corno d'Africa"- 7 febbraio ore 17.30 ISPI-MILANO



------Messaggio originale------
Da: segreteria campagna Sudan
A: segreteria campagna Sudan
Oggetto: "Diritti e risorse nel Corno d'Africa"- 7 febbraio ore 17.30 ISPI-MILANO
Inviato: 3 feb 2012 10:21

 
 
Diritti e risorse nel Corno D’Africa
 
Fame, povertà, sottosviluppo sono conseguenze di diritti violati nell’accesso alle 
risorse primarie e  a beni comuni fondamentali: acqua, terra, cibo, in particolare.
Nel Corno d’Africa la continua instabilità politica, la penetrazione di capitali 
stranieri per il controllo delle risorse, le importanti operazioni di land grabbing, gli 
interessi nazionali, regionali ed internazionali per mettere le mani sulle preziose acque 
del Nilo e sulle altre importanti riserve idriche della regione hanno un impatto 
fortemente negativo sull’accesso alle risorse primarie da parte della popolazione e 
aumentano la conflittualità sia a livello comunitario che regionale.
Non è un caso che, da mesi, vi si stia consumando l’ennesima crisi alimentare che mette a 
dura prova le popolazioni della zona e che dimostra chiaramente come estese terre fertili 
e abbondanti riserve idriche non sono sufficienti a garantire neppure il diritto minimo, 
quello al cibo.
 
Per comprendere, approfondire e analizzare la situazione, Campagna Italiana per il Sudan 
in collaborazione con ISPI, Mani Tese, ACLI e CICMA, vi invita alla presentazione di
 
“Diritti e risorse nel Corno d’Africa”
dossier di approfondimento sul diritto alla terra, all’acqua e al cibo in una delle aree 
più instabili e a maggior rischio alimentare del pianeta, realizzato con il contributo di 
Fondazione CARIPLO, Comune di Milano e Comune di Genova.
 
Martedì 7 febbraio ore 17.30
 ISPI, via Clerici 5 Milano
 
Intervengono:
Giovanni Sartor, rappresentante Campagna Italiana per il Sudan e responsabile Africa Mani 
Tese
Franca Roiatti, giornalista e autrice del libro “Il Nuovo Colonialismo. Caccia alle Terre 
coltivabili”
Emanuele Fantini, ricercatore presso il Dipartimento di Studi politici dell’Università di 
Torino e autore del libro "Acqua privatizzata? Economia politica e morale”
Giosuè De Salvo, capo area advocacy e campagne Mani Tese
 
Modera Prof. Gian Paolo Calchi Novati, ISPI
 
Per motivi organizzativi siete pregati di segnalare la vostra partecipazione a:
ispi.eventi at ispionline.it
tel.02 86 93 053     
 
                       
 


www.peacelink.it