[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

ERRATA CORRIGE PETIZIONE LAZIO (fwd)



cati at cuccefelici.com
www.cuccefelici.com

From: "Claudio Locuratolo" <claudiolocuratolo at enpanet.it>
To: petizionelazio at enpanet.it
Subject: ERRATA CORRIGE PETIZIONE LAZIO (fwd)
Date: Thu, 28 Jul 2005 14:40:58 +0200

ENPA   Ente Nazionale Protezione Animali (Onlus)
sezione di Roma
Via Terni 42 00182 Roma
Tel. 0670307099 Fax.067030709
-
Ci scusiamo per il disguido e riportiamo di seguito il testo della petizione con gli indirizzi email corretti, ringraziando chi ha già aderito e chi potrebbe farlo ora.
Con i migliori saluti.
E.N.P.A. - Ente Nazionale Protezione Animali (ONLUS)
Sezione Provinciale di Roma
Via Terni 42 - 00182
tel. 06.70307099 - fax 06.70307091
www.enpanet.it/roma - roma at enpanet.it
petizionelazio at enpanet.it
Sostieni la Sezione Enpa di Roma: c/c postale n. 59025007 _______________________________________________________________ Dietro la pressione della lobby dei cacciatori, la Regione Lazio nella persona dell'assessore all'Agricoltura Daniela Valentini, si appresta a modificare il calendario venatorio pubblicato da pochissimi giorni sul bollettino ufficiale della Regione. Con un clamoroso dietro front, l'assessore si appresta a concedere periodi di caccia più lunghi per uccidere più animali. Come se non bastasse l'assessore Valentini ha annunciato di voler concedere una verognosa preapertura della caccia al 1° settembre e di concedere deroghe per lo sterminio di milioni di poveri uccelli. Tutto questo è vergognoso, l'assessore Valentini ha convocato e ascoltato soltanto le associazioni dei cacciatori, ignorando le richieste di audizione delle associazioni di tutela ambientale e animaliste, come l'ENPA. E' importantissimo protestare per questa situazione e per convincere l'assessore Valentini a non proseguire su questa strada. Vi chiediamo di scrivere mail e inviare fax all'Assessore Valentini ai seguenti recapiti:



Mail ai seguenti indirizzi:


daniela.valentini at regione.lazio.it, p.piacentini at regione.lazio.it,
aluciani at regione.lazio.it, benedetti at regione.lazio.it,
lcapone at regione.lazio.it, mperilli at regione.lazio.it,
abonelli at regione.lazio.it



Inviare in copia a: petizionelazio at enpanet.it



Segreteria Assessorato Agricoltura:


fax 06.51684244 - Tel. 06.51684693



Riportiamo solo come suggerimento un testo da inviare :


Protestiamo vivamente per le promesse dell'Assessore Valentini di modificare il calendario venatorio per consentire l'uccisione di tantissimi animali innocenti, per aver ceduto alle pressioni dei cacciatori, senza ascoltare le associazioni animaliste e di tutela ambientale. Vi ricordiamo che l'oggetto di tutela della legge 157/92 sono gli animali selvatici e non i cacciatori. Le deroghe e le preaperture sono una vergogna, sono contro gli animali, contro la normativa nazionale ed europea. Protestiamo contro le scelte scellerate annunciate dall'Assessore Valentini. Il 74,1% degli italiani, consultati di recente dall'Eurisko per conto dell'Enpa, si è detto contrario all'attività venatoria. E il 74,1% è una maggioranza schiacciante, trasversale, limpida: ne prenda atto anche l'Assessore Valentini.



NOME, COGNOME, CITTA'

Ci scusiamo per il disguido e riportiamo di seguito il testo della petizione con gli indirizzi email corretti, ringraziando chi ha già aderito e chi potrebbe farlo ora.
Con i migliori saluti.
E.N.P.A. - Ente Nazionale Protezione Animali (ONLUS)
Sezione Provinciale di Roma
Via Terni 42 - 00182
tel. 06.70307099 - fax 06.70307091
www.enpanet.it/roma - roma at enpanet.it 
petizionelazio at enpanet.it
Sostieni la Sezione Enpa di Roma: c/c postale n. 59025007
 
_______________________________________________________________

Dietro la pressione della lobby dei cacciatori, la Regione Lazio nella persona dell'assessore all'Agricoltura Daniela Valentini, si appresta a modificare il calendario venatorio pubblicato da pochissimi giorni sul bollettino ufficiale della Regione.

Con un clamoroso dietro front, l'assessore si appresta a concedere periodi di caccia più lunghi per uccidere più animali. Come se non  bastasse l'assessore Valentini ha annunciato di voler concedere una verognosa preapertura della caccia al 1° settembre e di concedere deroghe per lo sterminio di milioni di poveri uccelli.

Tutto questo è vergognoso, l'assessore Valentini ha convocato e ascoltato soltanto le associazioni dei cacciatori, ignorando le richieste di audizione delle associazioni di tutela ambientale e animaliste, come l'ENPA.

E' importantissimo protestare per questa situazione e per convincere l'assessore Valentini a non proseguire su questa strada. Vi chiediamo di scrivere mail e inviare fax all'Assessore Valentini ai seguenti recapiti:


Mail  ai seguenti indirizzi:


daniela.valentini at regione.lazio.it, p.piacentini at regione.lazio.it,
aluciani at regione.lazio.it, benedetti at regione.lazio.it,
lcapone at regione.lazio.it, mperilli at regione.lazio.it,
abonelli at regione.lazio.it

Inviare in copia a: petizionelazio at enpanet.it


Segreteria Assessorato Agricoltura:


fax  06.51684244 - Tel. 06.51684693

 

Riportiamo solo come suggerimento un testo da inviare :


Protestiamo vivamente per le promesse dell'Assessore Valentini di modificare il calendario venatorio per consentire l'uccisione di tantissimi animali innocenti, per aver ceduto alle pressioni dei cacciatori, senza ascoltare le associazioni animaliste e di tutela ambientale. Vi ricordiamo che l'oggetto di tutela della legge 157/92  sono  gli animali selvatici e non i cacciatori. Le deroghe e le preaperture sono una vergogna, sono contro gli animali, contro la normativa nazionale ed europea. Protestiamo contro le scelte scellerate annunciate dall'Assessore Valentini. Il 74,1% degli italiani, consultati di recente dall'Eurisko per conto dell'Enpa, si è detto contrario all'attività venatoria. E il 74,1% è una maggioranza schiacciante, trasversale, limpida: ne prenda atto anche l'Assessore Valentini.


NOME, COGNOME, CITTA'