[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

ENPA, DOPPIETTE FACILI, FINO A 1 ANNO DI PRIGIONE



----- Original Message ----- 
From: "Claudio Locuratolo" <claudiolocuratolo at enpanet.it>

CACCIA: ENPA, DOPPIETTE FACILI, FINO A 1 ANNO DI PRIGIONE
PREVISTA ANCHE UNA MULTA, PUO' ARRIVARE A CIRCA 2,5 MILA EURO
(ANSA) - ROMA, 30 ago - Dal primo settembre in molte regioni italiane le
doppiette potranno iniziare a fare fuoco ma attenzione a non sbagliare
bersaglio, pena il rischio di finire con le manette ai polsi. Da tre mesi
fino a un anno e un ammenda che può arrivare a circa 2,5 mila euro sono le
pene nelle quali si può incorrere. E' quanto ricorda l'Ente Nazionale
Protezione Animali (Enpa) ai cacciatori, cercando di dissuaderli dalla
tentazione di 'fare i furbi'.


Prima dell'apertura canonica della stagione, infatti, le "doppiette" possono
cacciare solo alcune specie, decise dalla Regione di appartenenza. Stando
alla Cassazione, "il cacciatore che uccide un esemplare appartenente a una
specie che in questi giorni non è possibile cacciare - spiega Claudio
Locuratolo, componente della Giunta Esecutiva dell'Enpa - rischia l'arresto
da tre mesi a un anno oltre a una ammenda fino a cinque milioni delle
vecchie lire".



Poi, ci sono le "pene accessorie", che vanno dalla sospensione della licenza
del porto di fucile da uno a tre anni fino alla revoca definitiva della
licenza di caccia per i recidivi".

"Abbiamo contrastato con tutti i mezzi - dice Locuratolo - il ricorso
all'apertura anticipata della caccia", ma "purtroppo anche quest'anno siamo
costretti ad accettare lo scempio delle preaperture". Qualche eccezion però
c'é. Tra queste, la Sardegna, il Piemonte e la Valle D'Aosta, alle quali va
"il plauso" dell'Enpa per aver deciso "di aprire la caccia il 18 settembre,
come prevede la legge nazionale". (ANSA).

ENPA   Ente Nazionale Protezione Animali (Onlus)
sezione di Roma
Via Terni 42 00182 Roma
Tel. 0670307099  Fax.067030709