[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: 1) Non sono io che sono razzista, sono loro che sono Cinesi.



Caro Adriano,
come ti ho già scritto -errando- in privato, ribadisco che la mia intenzione
non era quella di condannare nè assolvare nessuno. Men che meno aprire una
diatriba religiosa che sarebbe stata fuori luogo e razzista.
Quanto da te contestato, pur essendo giusto, è quindi fuori luogo. Avrebbe
avuto un senso se non avessi citato prima i cani 'rumeni'.
L'intento, visto che non era chiaro quanto da me scritto era semplicemente di
specificare all'<europea> che, almeno a mio avviso, tra gli animalisti nessuno
è esente da colpe e che di conseguenza essere europei e non cinesi di per se
non significa nulla. Amare gli indifesi (talvolta anche umani) è qualcosa che
non ha confini geografici.

Nel leggere quanto da te scritto ho avuto la netta sensazione che tu abbia,
forzando quanto scritto, voluto a tutti i costi voluto cercare il torbido dove
non c'è.
Alvaro

                             *************

"CONTRO L'APPROVAZIONE DELLA NUOVA 727"- SUL MALTRATTAMENTO ANIMALE
Il pensiero delle migliaia di uccelli da richiamo detenuti al buio, sommersi
dallo sterco, costretti in minuscole gabbiette, con le ali ed il becco
sanguinanti, ridotti allo spettro di un essere vivente, non può che far
rabbrividire. Quindi, non ignorate tutto ciò, non mettete la testa nella
sabbia, men che meno gridate vittoria per la "nuova 727": chi  lo fa, nel mondo
ambientalista ed animalista, mente a se stesso, a Voi ma soprattutto a LORO.

                             *************

http://sosanimali.org
http://www.noallanuova727.tk
http://randagismo.info/adozioni/sosanimali


                   *************

Credere che esista una fonte soprannaturale del male è superfluo;
gli uomini sono perfettamente capaci di qualsiasi nefandezza.
(Joseph Conrad)



Citazione adriano <adrianof at d-html.org>:

> Caro Alvaro,
>
> sarebbe utile magari pensare prima a ciò che facciamo noi, visto che siamo
> tra i pochissimi paesi europei che si mangiano i cavalli che per i musulmani
> sono ben al di sopra dei cavalli. Cavalli che importiamo (i soli in europa)
> dalla Polonia una volta che sono stati in loco ben spremuti e che macelliamo
> a casa nostra dopo aver inflitto loro la terribile tortura dei viaggi sui
> camion. Se poi vogliano girare il coltello nella piaga basti citare le
> ecatombi di natale e di pasqua con tanto di agnelli vivi deportati da Spagna
> e Grecia o allevati dai cristianissimi allevatori sardi o del centro italia.
> Quindi per cortesia lasciano perdere i confronti tra religioni, perché in
> ogni caso si disquisisce sempre e comunque su un pensiero antropocentrico
> (tranne rarissime e lodevoli eccezioni).
>
> Adriano
>
> ----- Original Message -----
> From: "SOS ANIMALI onlus" <sosanimali at sosanimali.org>
> To: <animali at peacelink.it>; "Joe" <flespa at tiscali.it>
> Sent: Sunday, November 27, 2005 12:54 AM
> Subject: Re: 1) Non sono io che sono razzista, sono loro che sono Cinesi.
>
>
> >> Gli animalisti sono solo Europei!
> > Senza voler fare del qualunquismo, questo significa che a Bucarest lo sono
> > ad
> > esempio, oppure in tutti quei paesi 'europei' di religione mussulmana dove
> > il
> > cane viene immediatamente sotto il maiale nella scala di 'disprezzo'?
> > Ragazza mia credo che prima di scrivere certe cose dovresti riflettere un
> > pò di
> > più!
> > 'notte
> > Alvaro
> >
> >
> >
> > P.S. Joe dev'essere davveo tardi se riesci a sentire oltrechè leggere dal
> > computer.
> >
> >
> >
> > Alvaro Buccheri Segr. Nazionale
> > Associazione SOS ANIMALI onlus
>
> --
> Mailing list Animalisti dell'associazione PeaceLink.
> Per ISCRIZIONI/CANCELLAZIONI: http://www.peacelink.it/mailing_admin.html
> Archivio messaggi: http://www.peacelink.it/webgate/animali/maillist.html
> Area tematica collegata: http://italy.peacelink.org/animali
> Si sottintende l'accettazione della Policy Generale:
> http://www.peacelink.it/associazione/html/policy_generale.html
>
>