[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

MALTEMPO: CIRINNÀ, ANIMALI DOMESTICI LASCIATI FUORI DAGLI ALLOGGI D'EMERGENZA



----- Original Message -----
 

COMUNE DI ROMA
VICEPRESIDENTE DEL CONSIGLIO
UFFICIO DIRITTI ANIMALI
ON. MONICA CIRINNA'

Roma, 28 Novembre 2005

COMUNICATO STAMPA

"La Protezione civile ha proibito alle famiglie sfollate di portare con sé i propri cani o gatti"

MALTEMPO: CIRINNÀ, ANIMALI DOMESTICI LASCIATI FUORI DAGLI ALLOGGI D'EMERGENZA

"Allarme maltempo: il responsabile nazionale della Protezione civile Bertolaso e tutti i responsabili locali, a cominciare dall'assessore Esposito, di provvedere al problema degli animali domestici delle famiglie sfollate. Mi auguro che entro stanotte, se il problema non si risolverà, qualche camera d'albergo venga destinata anche alle famiglie con
animali. Da parte mia, mi faccio carico personalmente di
ospitare gli animali di chi è in difficoltà nel mio studio di
vicepresidente del consiglio in Campidoglio e nella sede
dell'Ufficio diritti animali in via Ulisse Aldobrandi 12".
A parlare è Monica Cirinnà, delegata del sindaco per la tutela dei diritti degli animali, che aggiunge: "Ci troviamo di fronte a una situazione di inciviltà assoluta, soprattutto in un grande comune, come Roma, che ha adottato il regolamento di tutela degli animali in città. Grave che ieri sera, come sempre, la Protezione civile non abbia consentito alle famiglie sfollate di portare i propri animali domestici negli alloggi. Il risultato è che alcune famiglie hanno dormito in macchina per non separarsi dal proprio cane o gatto. Inammissibile che stanotte possa accadere di nuovo una simile assudità".

on. Monica Cirinnà: cell. 348/9004285