[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

ricerca sul cancro



Cari amici,
 
- "27 novembre: giornata nazionale sull'immensa balla 
della Ricerca sul Cancro.
La guerra del cancro è stata definitivamente 
vinta cinquant'anni fa, ma nessun medico oncologo-ospedaliero ve lo 
confesserà mai". Così comincia un articolo del dott. Giuseppe Nacci. E' 
l'ennesima storia storia di ricerche impedite, proibite, perseguitate. 
Quando ci riapproprieremo della nostra sovranità sulla nostra vita e 
sulla nosta salute? www.aerrepici.org/b17.htm (29.11.05)

- Il 
terrorismo mediatico sull'influenza aviaria continua. Nessuno spiega 
quale potrebbe essere questo pericolo. Ovviamente è molto più proficuo 
lasciare tutto nel mistero: questo scatena la paura, e attreverso di 
essa si possono ottenere delle persone che molto docilmente si 
precipiteranno a farsi "macellare" dalla medicina di stato. Quindi, 
prima di tutto facciamo un po' di chiarezza. www.aerrepici.org/aviaria.
htm 
Ci sono altri problemi sanitari che meriterebbero maggior 
attenzione e informazione da parte delle autorità sanitarie, come la 
legionella che infesta il 99% degli ospedali italiani (dati ufficiali) 
o le infezioni da HSV e HPV www.aerrepici.org/HSV-HPV.htm
Ma se pensate 
che questa gente sia interessata alla nostra salute, vuol dire che 
credete ancora alla Befana... (22.11.05)
 
- Pensate un po'... ci hanno 
raccontato per 60 anni che il cancro è una malattia difficile da 
guarire e ancora più difficile da capire; che hanno bisogno di tanti 
soldi e di tanto tempo; che la malattia è talmente grave difficile che 
si può sperare di guarire solo a costo di terapie eroiche, sofferenze, 
sacrifici... da parte del malato, ovviamente! ma soprattutto senza mai 
guarire nessuno! In un'intervista rilasciata a Giuseppe Cosco, il dott. 
oncologo Tullio Simoncini ci spiega perché questa è una delle più 
miserabili truffe tirate all'intero genere umano, smaschera molte bugie 
ed offre la soluzione scientifica... (15.11.05)
www.aerrepici.
org/simocosco.htm 
 
- I mercanti di paura del cancro, della guerra e 
del terrorismo sono sempre gli stessi. A questo proposito vi segnalo 
due filmati sull'11 settembre 2001 che valgono veramente la pena di 
essere visti. Uno lo trovate su www.luogocomune.net in download 
gratuito. Un altro potete ordinarlo su www.disinformazione.it Ci sono 
documenti, prove, fatti, FATTI. Se non avete mai sentito parlare di 
cospirazione planetaria, dopo averli visti il mondo non vi apparirà più 
come prima... (3.11.05)
 
- Non fatevi fregare, non fate i polli! I 
mercanti di paura, padroni dei media e delle multinazionali 
farmaceutiche, sono all'attacco. Ieri con la SARS, oggi con l'influenza 
dei polli, ierlaltro con la "spagnola", la storia si ripete... Leggete 
la testimonianza di un sopravissuto all'epidemia del 1918 www.aerrepici.
org/spagnola.htm E se avete paura, sappiate che la vitamina C presa in 
quantità al limite della tolleranza intestinale stronca qualsiasi 
infezione virale. www.aerrepici.org/vitamine.htm (26.10.05)
 
- Perché 
i più colpiti da AIDS, con percentuali più che doppie degli altri 
gruppi, sono i nati dal 1960 al '65? e perché solo in Italia? 
Un'accurata analisi statistica di Diego Tomaselli ridà forza ad 
un'ipotesi su gravi responsabilità... www.aerrepici.
org/categoriarischio.htm (26.10.05)
 
- "Nel mezzo della tempesta ci 
sono l'AIDO, il Centro Trapianti e le Commissioni Parlamentari che ci 
assordano con tanto silenzio. Sulle nuove razzie schiaviste in 
Mozambico, sul turpe commercio in Afghanistan, sulla rapina dei reni in 
Moldavia e sul commercio d'organi su Internet mai una parola, anzi, un 
coro di disapprovazione per chi tenta di portare a galla il problema." 
Così Carlo Bertani nella presentazione del suo agghiacciante libro 
"Ladri di Organi", ed. Malatempora. www.aerrepici.org/ladriorgani.htm 
(26.10.05)

 
- Dal 1971 ad oggi la cifra stanziata dal solo governo 
americano per la ricerca sul cancro ammonta a circa 40 miliardi di 
dollari, a risultati zero! L'oncologo dott. Tullio Simoncini dimostra 
invece, cartelle cliniche alla mano, che il cancro si può guarire con 
un po’ di bicarbonato di sodio (!!!) in un’altissima percentuale di 
casi. Semplice ed efficace anche la sua terapia per il melanoma, che 
dalla medicina di stato è considerato uno dei tumori più micidiali. Un 
sentito ringraziamento a questo scienziato; ci ha messo a disposizione 
il suo protocollo che, in molti casi, può essere usato senza tecniche 
costose o complicate. Vedi “bicarbonato”. Ovviamente la medicina di 
stato, venduta agli interessi delle multinazionali, non ha potuto 
accettare un simile “affronto”. Infatti Simoncini è stato radiato dall’
Albo dei Medici con questa incredibile motivazione: “curava il cancro 
col bicarbonato di sodio”. (13.10.05)
 
 
FEDERAZIONE PER LA LIBERTA' 
DI SCELTA TERAPEUTICA
Domenica 27 febbraio è stata fondata la 
"Federazione per la Libertà di Scelta Terapeutica". Tranta associazioni 
hanno già aderito, per un totale di molte centinaia di persone: 
naturopati, medici, docenti universitari, giornalisti, uomini politici, 
semplici utenti responsabili e coscienti. Ecco un paragrafo 
significativo della nostra "Dichiarazione di Intenti":

"Ammettiamo 
come unico criterio la libera scelta del paziente correttamente e 
liberamente informato. Noi crediamo che ogni persona adulta abbia l’
incondizionato diritto di scegliere se e come curarsi. Noi crediamo che 
questo diritto vada attuato senza “se” e senza “ma”. Noi lo vogliamo 
incondizionatamente".

Leggete i testi ufficiali della Federazione www.
aerrepici.org/pattofederativo.htm

 

A tutte le associazioni che 
desiderano la libertà e il rispetto dei diritti dei cittadini, a tutte 
le persone responsabili e consapevoli facciamo questo appello:

UNITEVI 
NELLA FEDERAZIONE!

CREIAMO TUTTI INSIEME UN FORTE MOVIMENTO CAPACE DI 
FARSI RISPETTARE E DI FAR RISPETTARE I NOSTRI DIRITTI


Prima che sia 
troppo tardi... 

Cordiali saluti
Il Presidente della Federazione per 
la
Libertà di Scelta Terapeutica
Alberto R. Mondini

--------------------------------------------------------------------------------

www.aerrepici.org
 
NOTA - ai sensi dell'art. 13 legge 31/12/96 n.675 
e succ.: questo messaggio è stato spedito da un database creato 
contattando precedentemente questo indirizzo, e si può richiedere 
cancellazione se non si gradisce ricevere messaggi dalla nostra 
organizzazione. 
Alternativamente si tratta di:
- un primo contatto a 
questo indirizzo;
- un indirizzo pubblico o pubblicato;
- un messaggio 
richiesto/autorizzato dal ricevente.
In ogni caso, questa comunicazione 
non è intesa come "spam", e non contiene promozioni commerciali. Se 
d'ora in poi non si desidera ricevere ulteriori comunicazioni, 
ritornare questo messaggio al mittente con la scritta "CANCELLA", e si 
sarà prontamente rimossi dal database.
 
NOTA IMPORTANTE SULLA 
CANCELLAZIONE - Si richiede gentilmente che le richieste di 
cancellazione contengano L'INDIRIZZO ORIGINALE A CUI IL MESSAGGIO E' 
STATO SPEDITO. Grazie.
 
NOTA - I comunicati ARPC sono automaticamente 
e individualmente controllati all'uscita da Panda Antivirus, aggiornato 
pochi minuti prima della spedizione, e non contengono allegati.
   
  
chiudi mail