[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Cane morto in mezzo al fango. Denunciato il proprietario



----- Original Message -----
 

Guardie zoofile Enpa trovano due cani maltrattati in un cantiere alla Muratella. Uno non sopravvive.


Gli animali erano tenuti in mezzo al fango, privi di copertura adeguata per ripararsi, nutriti con pezzi di pane secco. Il proprietario è stato denunciato per maltrattamenti, rischia il carcere

ROMA, 30 gennaio 2006 - Effettuando un controllo in seguito a una segnalazione, le Guardie zoofile della sezione Enpa di Roma hanno trovato due cani presso un cantiere in zona Muratella, tenuti legati a catena. All'arrivo delle Guardie zoofile Enpa, nel pomeriggio di venerdì scorso, giunte sul posto tempestivamente appena ricevuta la richiesta di un controllo su questi animali, uno dei due cani era già morto.


Il proprietario, un cittadino della Repubblica Moldava di quarantotto anni, teneva i due quattrozampe in mezzo al fango, privi di adeguati rifugi, nutriti con pezzi di pane duro e raffermo. Gli animali, due cuccioli di sette mesi, meticci di pastore tedesco, erano detenuti in condizioni pessime da ogni punto di vista; difficile per ora conoscere perché uno dei due non sia riuscito a sopravvivere; il corpo del cane, posto sotto sequestro dalle guardie zoofile, è stato affidato alla Asl Rm D, che sta accertando le cause del decesso. Forse è stato il freddo di questi giorni, senza potersi riparare dalle intemperie, o la malnutrizione, o altri maltrattamenti, ma lo stato in cui gli animali versavano all'arrivo dei volontari dell'Enpa consente numerose ipotesi.

Il proprietario dei cani è stato denunciato dall'Enpa ai sensi dell'articolo 727 del Codice penale per maltrattamenti. Anche il quattrozampe sopravvissuto è stato posto sotto sequestro  dalle guardie zoofile dell'Enpa ed affidato alle cure del canile municipale di Roma.

L'Enpa ribadisce che la crudeltà contro gli animali è un reato riconosciuto dalla legge, ma sono ancora troppi i casi in cui i maltrattamenti restano non denunciati. È pertanto fondamentale la collaborazione dei cittadini con le istituzioni, perché queste vicende non si ripetano è necessario denunciare formalmente alle Forze dell'ordine ogni persona che fa del male a un animale.

 

E.N.P.A. - Ente Nazionale Protezione Animali (ONLUS)
Sezione Provinciale di Roma
Via Terni 42 - 00182
tel. 06.70307099 - fax 06.70307091
roma at enpanet.it
www.enpa.it - www.enpanet.it/roma