[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Il Comune di Roma infrange per primo



From: "Claudio Locuratolo" <claudiolocuratolo at enpanet.it> 


E.N.P.A.
       ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI
ENTE MORALE - ONLUS
Sede Centrale: 00192 Roma  Via Attilio Regolo, 27  Tel. 
06.3242873-06.3242874  Fax 06.3221000  www.enpa.it 

COMUNICATO STAMPA
Enpa: Il Comune di Roma infrange per primo
il proprio regolamento a tutela degli animali 

La Protezione Animali denuncia continue violazioni del regolamento comunale 
da parte
del Campidoglio: fare pubblicità a una struttura di detenzione di animali è 
vietato 


ROMA, 18 maggio 2006  Il Comune di Roma fa le regole, ma non le rispetta. 
L?Enpa chiede che vengano tolte le pubblicità del parco acquatico Zoomarine 
che campeggiano sui muri di tutta la città e arrivano addirittura a essere 
affisse sui mezzi pubblici dell?Atac, l?azienda di trasporto pubblico 
romana. ?Se la nostra richiesta resterà inascoltata, segnaleremo le 
violazioni alle nostre Guardie zoofile per la contestazione delle previste 
sanzioni nei confronti dell?ATAC?, dichiara l?Enpa. Andrea Brutti, 
responsabile dell?Ufficio fauna selvatica dell?Enpa, ha precisato: ?Il 
regolamento a tutela degli animali del Comune di Roma, all?articolo 16 comma 
7 vieta esplicitamente la pubblicità riguardante strutture di detenzione di 
animali, attraverso mezzi comunali, come sono gli autobus?. 

Analoghi cartelloni sono stati affissi sui mezzi pubblici per propagandare 
il Bioparco, che il Regolamento comunale considera come unica eccezione 
possibile al divieto di pubblicità. L?Enpa non approva comunque alcun tipo 
di sfruttamento degli animali a fini di spettacolo e chiede, 
contestualmente, una modifica al Regolamento stesso, che impedisca di 
sponsorizzare qualsiasi tipo di struttura che contenga animali a scopo 
lucrativo. 

È la quarta volta nel giro di pochi mesi che l?Ente Nazionale Protezione 
Animali è costretto a criticare il Comune di Roma per aver violato il 
proprio regolamento a tutela degli animali in vigore nella capitale da 
novembre. Dopo le proteste per alcune manifestazioni autorizzate dal 
Campidoglio in aperta violazione del regolamento emanato dal Comune stesso, 
l?Enpa questa volta punta il dito contro l?Atac, che utilizza gli spazi 
sulle fiancate degli autobus per pubblicizzare lo Zoomarine di Torvajanica. 
Come già detto in altre occasioni dall?Enpa, si tratta di una struttura che 
utilizza delfini e altri animali esotici e così facendo, oltre a tenere 
animali in cattività in modo innaturale, alimenta  seppure indirettamente  
il business della pesca o dell?allevamento in cattività di cetacei destinati 
agli spettacoli. 

Andrea Brutti ha così commentato l?infrazione dell?amministrazione romana: 
?Ci siamo opposti con fermezza all?apertura di questa struttura, una via di 
mezzo tra uno zoo ed un circo. Ora il Comune di Roma sponsorizza strutture 
come lo Zoomarine, concedendo i propri spazi pubblicitari sui mezzi di 
trasporto per incentivare i cittadini a vedere gli animali, che starebbero 
certo meglio in libertà, confinati in un delfinario per divertire il 
pubblico?. 

ENPA  ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI
Ufficio stampa
Via Attilio Regolo, 27  00192 Roma
Tel. 06.3242873. Gsm 338.7073230, 328.2384440
E-mail: ufficiostampa at enpa.it
Web: www.enpa.it