[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Vivisezione: scimmie costrette a bere alcool



Uno studio dell'Istituto Usa per la salute animale ha accertato che, come gli umani, le 
scimmie preferiscono bere da sole e al termine di una giornata di lavoro. 

Le scimmie gradiscono bene alcool come gli esseri umani: di più quando sono "a casa" da 
sole o concedendosi un cocktail al termine di una lunga giornata di laboratorio. Lo ha 
rivelato uno studio condotto da ricercatori americani. 
Lo studio, pubblicato dalla rivista Methods, è stato condotto da ricercatori del National 
Institutes of Health Animal Center del Maryland mettendo in luce che nelle scimmie l'uso 
dell'alcol ha effetti simili all'uomo. 

''Non è inconsueto vederle incespicare e cadere, o vomitare. Le bevitrici più incallite 
alzano il gomito fino ad addormentarsi", ha detto Scott Chen, uno degli autori della 
ricerca. L'esperimento iniziale ha messo a confronto scimmie che vivevano in gruppo e 
altre messe in isolamento: gli  animali che vivevano soli consumavano da due o tre volte 
l'alcol delle altre. 

Complessivamente maschi e scimmie di basso grado sociale bevevano di più. Un altro 
esperimento ha aperto ai primati l'armadietto del bar del laboratorio 24 ore su 24: 
nonostante l'accessibilità completa alle bevande alcoliche, il loro consumo saliva 
decisamente subito dopo la fine della giornata di lavoro dell'istituto. 

''Come gli esseri umani - ha spiegato Chen - anche le scimmie tendono a bere dopo periodi 
di stress,ad esempio dopo cinque-otto ore di esperimenti o dopo una settimana di test''. 


26 maggio 2006 
http://newton.corriere.it/PrimoPiano/News/2006/05_Maggio/22/alcoolscimmia.shtml