[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Fw: Sindaco di Ferrara sul Palio




Subject: Sindaco di Ferrara sul Palio





LE PRINCIPALI NOTIZIE DI OGGI 
30-05-2006

L'Amministrazione comunale interviene sulle vicende di domenica scorsa
Lettera aperta sul Palio


"La gravità di quel che è successo domenica non ha precedenti nella storia recente del 
Palio di Ferrara. Quel che è capitato era imprevedibile e inimmaginabile. Lo strazio dei 
cavalli è stato angosciante e drammatico per tutti quanti noi. Si è trattato di qualcosa 
che non doveva accadere, al quale mai avremmo voluto assistere. E' stato un pugno nello 
stomaco. Una cosa del genere non dovrà mai più ripetersi.
Il Palio rappresenta una storica tradizione della città, ma è costume, folclore, 
divertimento. La sofferenza non deve trovare posto e quella di un animale vale quella di 
un uomo. Capire e individuare le eventuali responsabilità è certamente importante. Più 
importante però è decidere cosa fare per impedire che situazioni come questa si 
ripropongano in futuro. Invitiamo, pertanto, l'Ente Palio che gestisce la manifestazione 
e le varie contrade a formulare proposte concrete per ridefinire l'organizzazione delle 
prossime edizioni.
Siamo consapevoli che è difficile oggi, per chi ha visto quelle immagini, non associare 
la nostra città a scene tanto crudeli e deprimenti, ma siamo certi che si vorrà 
considerare la buona fede e l'onestà di chi si è prodigato nella gestione del Palio e 
perdonare gli involontari errori commessi, dei quali ci sentiamo di chiedere scusa a nome 
dell'organizzazione.
Invitiamo tutti coloro che oggi sono, come noi, sgomenti per quanto accaduto, a visitare 
o a ritornare a Ferrara, dove troveranno una città ospitale, accogliente e civile: la 
barbarie alla quale abbiamo assistito non fa parte della nostra cultura ed è qualcosa che 
respingiamo con sdegno e profonda tristezza".
L'Amministrazione comunale di Ferrara