[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

CICERALE DEL CILENTO:CENSURA PER LA PETIZIONE ON LINE



NEWSLETTER STRAORDINARIA OIPA DEL 23 GIUGNO 2006
CENSURA PER LA PETIZIONE ON LINE DELL?OIPA SUL CANILE DI CICERALE
Giovedì 22 giugno il server che gestisce il sito dell?OIPA ha preso la decisione d?interrompere l?invio delle mail della petizione on line sul canile di Cicerale del Cilento. La protesta è giunta da una delle ASL a cui erano destinate le mail, esasperata nel continuare a ricevere le mail dei firmatari. Le petizioni on line dell?OIPA vengono gestite con un sistema che permette a chiunque di inviare una mail, attraverso il server, ai destinatari della petizione: enti pubblici, mass media, ecc. (no privati). Questo è certamente il sistema più facile per i firmatari ed evidentemente anche il più efficace, visto i numerosi risultati che ha prodotto. In attesa che il sistema venga ripristinato, invitiamo i firmatari della petizione di Giovedì 22 e Venerdì 23 giugno a firmare nuovamente la petizione con il nuovo sistema di invio ideato dall?OIPA. Questo permetterà di inviare la mail solo dal proprio programma di posta elettronica. Nel frattempo Venerdì 24 giugno è uscito un nuovo articolo sul Corriere del Mezzogiorno, l'edizione campana del Corriere della Sera, sulla situazione del canile di Cicerale. Pertanto continuiamo con la nostra protesta democratica. Firmiamo la petizione on line alla pagina http://www.oipaitalia.com/appelli/randagismo_cicerale.htm
(tratto dalla Newsletter Straordinaria OIPA del 23 Giugno 2006)