[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [animalisti] Peter Singer approva la vivisezione



> Sicuramente il suo pensiero si presta ad essere interpretato
> in modo equivoco, e capisco anche che non tutti hanno il
> tempo di mettersi a leggere testi di filosofia, ma prima di
> saltare ai linciaggi morali sarebbe il caso di informarsi
> un po' di piu'.

Non credo si tratti di linciaggio morale, e comunque credo che le scimmie se
la siano passata assai peggio.

Ciò detto, se qualcuno dice cose che mi paiono inaccettabili mi sento in
diritto di farlo presente; ci tengo alla libertà di espressione, e ci tengo
anche alla libertà di disporre del mio corpo e della mia vita senza che
qualcuno, in nome di un totalitarismo utilitarista, si senta autorizzato a
prendere l'uno e l'altra per suoi scopi a me estranei.

Tu inviti alla concretezza: concretamente le sue parole sono state
applaudite dalla comunità degli sperimentatori e criticate dal movimento
animalista.

Altrettanto concretamente, che tu creda al virgolettato o no, in apparente
coerenza con il suo utilitarismo Singer ha inequivocabilmente (a meno di non
voler chiudere gli occhi) approvato esperimenti su un certo numero di
scimmie, la cui conseguenza è stata la loro morte, per il beneficio che la
ricerca ha o avrebbe apportato ad un numero maggiore di umani.  Se questo
non è "supportare la vivisezione" non saprei come altrimenti qualificarlo.

D'altro canto anche in un'ottica utilitarista dovrebbe essere chiaro che la
sperimentazione fatta direttamente su umani avrebbe comportato un minor
numero di vittime, dato che ovviamente è maggiore la somiglianza tra uomo e
uomo rispetto a quella tra uomo e scimmia, e quindi, se davvero e non solo a
chiacchiere i presupposti di Singer sono aspecisti, non avrebbe dovuto
qualificare come giustificabile, accettabile, una ricerca che in effetti a
parità di vantaggio ha portato più svantaggi rispetto ad un'altra, ti pare?

A. A.

P.S. un altro intervento (linciaggio, se si preferisce) sul tema è stato
pubblicato a questo link:
http://www.arkangelweb.org/international/uk/20061127singer.php