[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Il Centro - L'Aquila. 2 le parti civili ammesse nel processo a carico dei veterinari Asl



Il Centro 24/01/2007

Cronaca di L?Aquila

 

Cuccioli uccisi.

 

L'Aquila. Sono due le parti civili ammesse nel processo a carico di due medici veterinari della Asl accusati di aver abbattuto nove cuccioli di cani randagi nell?ottobre del 2004.

Sotto processo ci sono il responsabile dell?ufficio veterinario all?epoca dei fatti, Pierluigi Imperiale, e un altro medico veterinario, Mauro Ponziani, che opera nello stesso servizio.

Ieri le richieste di costituzione di parte civile erano cinque, ma ne sono state ammesse due: quella della Lav e della Lega Nazionale per la Difesa del Cane. Processo aggiornato al 29 marzo.