[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [animalisti] Rispettare il topic della lista animalisti





v.moccia at itb.it ha scritto:

Ho scritto gia' che con Paola e' stato chiarito tutto il chiaribile,
non capisco di cosa si stia ancora blaterando.


Intanto mi va di chiarire due cose che se fossero state rese pubbliche subito, o se prima del ban fossero state chiarite in privato con me, non avrebbero creato questa polemica. Andrea ed Agnese non sono il grande fratello e credo non possano sapere cosa sia successo fra noi!

Per FNB non c'e' davvero possibilita' di escludere qualunque loro attivita' da un discorso animalista ed antispecista. La natura di FNB, almeno in Italia (ed in GB ed in Russia che sono le realta' che conosco) e' antispecista. Quello che propongono non e' solo un pasto caldo ai bisognosi o durante le manifestazioni, ma uno stile di vita gioioso e rispettoso della terra e di tutti i suoi abitanti. Condivisione dei pasti e delle esperienze, riciclo di cio' che questa insana societa' lascerebbe alla spazzatura (..ed agli inceneritori), autorganizzazione.
Il fatto che sabato FNB fosse a Vicenza e' la riprova di tutto questo.

Per quanto riguarda il rigassificatore...e' vero quello che dice Agnese..in quanto progetto mortifero e devastante SICURAMENTE e' un nemico degli animali (umani e non), ma come mi ha scritto Vittorio e' anche vero che simili progetti (quindi anche il TAV, le basi nato, inceneritori ecc ecc) hanno la stessa valenza nociva. Girare in lista animalista tutti i msg ed appuntamenti dei comitati che stanno nascendo in Italia come funghi cambierebbe il volto della lista e forse questo non sarebbe nemmeno apprezzato. Pero' (ed e' per questo che un chiarimento prima del ban e del messaggio in lista avrebbe tolto tutto il problema) il rigassificatore di Livorno verra' (se il progetto andra' avanti) costruito nel bel mezzo del Santuario dei Cetacei, area marina protetta (sulla carta) da leggi nazionali ed internazionali perche' considerata area speciale per il suo ecosistema. Inoltre il progetto prevede lo spostamento della Posidonia Oceanica che rappresenta polmone, fonte di cibo e rifugio per la vita marina. Quindi il rigassificatore di Livorno dovrebbe smuovere anche gli animalisti ed e' per questo che un'occasione importante come questo incontro di discussione e lotta ho pensato potesse interessare. Qui facciamo da diversi mesi iniziative su iniziative e non le ho mai girate perche' presupponevano una conoscenza del problema e della lotta. Il comunicato che abbiamo scritto in merito non e' un messaggio rivolto agli animalisti, ma rivolto a chiunque voglia lottare per la terra e per il proprio futuro.

Io credo che una critica al sistema economico che tende al saccheggio della Terra (con evidente danno grave per tutti i suoi abitanti) debba trovare spazio anche in una lista animalista..la radice del problema e' la solita e non possiamo sempre andare a testa basta contro le conseguenze. Il male va estirpato alla radice, tagliarne le escrescenze potrebbe avere un risultato effimero e di poca importanza.

Ritornando al discorso della lista direi che la moderazione ha contribuito ad un miglior uso della lista..in passato ci sono stati molti litigi assurdi che non portavano niente di positivo alla creazione di uno spirito critico. Ma anche la moderazione deve avere una moderazione :) e chi gestisce la lista credo dovrebbe usare meno la mannaia e piu' il dialogo. Le risposte arroganti non portano mai niente di buono e non credo che peacelink voglia essere esempio di prepotenza e visione a compartimenti stagni.

ciao a tutti

Paola

--
Liberazione Animale Liberazione Umana

http://www.chiuderemorini.net
http://www.campagnaaip.net
http://veganlink.antifa.net
http://www.primatiliberi.net


--
No virus found in this outgoing message.
Checked by AVG Free Edition.
Version: 7.5.441 / Virus Database: 268.18.3/693 - Release Date: 19/02/2007 17.01