[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

RE: [animalisti] Abolizione vivisezione: il futuro è adesso



Equivita ha scritto:
Re: [animalisti] Re: [animalisti] RE: [animalisti] Abolizione vivisezione: il futuro è adesso
E’ stata in effetti una nostra omissione alla quale proprio oggi abbiamo rimediato, prima di leggere quanto Lei osserva.

La Pdl Zanellla 6034, ora 255, verrà rilanciata ed abbiamo proprio domani un incontro in proposito.

Con i migliori saluti,

Fabrizia Pratesi

Mi spiace, ma una "omissione" del genere non va a vantaggio della vostra credibilità. Equivita ha inviato diversi messaggi per annunciare l'iniziativa contro la proposta di legge rivale, ed ogni volta avrebbe dimenticato di menzionare la propria? Non mi sembra una prova di serietà.

Mi vengono in mente due possibili spiegazioni:

- o la pdl Zanella incontra difficoltà tecniche, ma allora piuttosto che tacere dovreste farne partecipe il mondo "animalista" che sostenete di rappresentare (e qui si aprirebbe un lungo discorso su quanta e quale parte di questo mondo rappresentate, in quali forme si svolge la rappresentazione del mondo animalista da parte delle associazioni, quanto poco sia democratica la vita delle associazioni sia all'interno che all'esterno, ed infine se i militanti per gli animali hanno effetivamente voglia e bisogno di essere rappresentati da associazioni);

- oppure la credibilità della pdl Zanella è talmente bassa che persino voi ne dimenticate l'esistenza.

Se lei segue questa lista, dovrebbe sapere che ho già fatto delle osservazioni critiche sulle "omissioni" e "semplificazioni" dei vostri comunicati stampa (inconcepibili da parte di un comitato che si dice "scientifico") quindi non si sorprenderà del tono della mia risposta.

Non creda per questo di potermi catalogare dalla parte dei vostri avversari. Anche loro meritano molte critiche, per altri motivi.

La cosa deplorevole è che, come ho già scritto altrove, questa polemica sta trasformando la questione della sperimentazione animale in una bega da cortile. Spero proprio che anche gli altri militanti si stufino presto.

AP