[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

NEWS: Giornali Internet 07/03/08



======
CACCIA
======
Forse opera dei bracconieri. Indagini delle guardie venatorie
Trovati morti una cerva e il suo piccolo
http://www.iltirreno.it
MONTEMURLO (PO). Due carcasse di cervo, una femmina di 2 anni e un cucciolo
di pochi mesi, sono state trovate lunedì mattina nella zona collinare della
fattoria di Iavello, sulle pendici del Monteferrato, dalle guardie venatorie
volontarie, che hanno subito avvertito la polizia provinciale di Prato.
Immediato il sopralluogo dei vigili provinciali che ha accertato la presenza
di un foro nel collo dellanimale più grande, mentre sul cucciolo non è
stato possibile un primo esame esterno perchè la carcassa era già stata
sbranata da altri animali, probabilmente lupi o cani randagi. In ogni caso
sarà la perizia medica a dire lultima parola, per capire insomma se sono
stati i colpi sparati da qualche bracconiere oppure il decesso sia stato
causato da altre cause, una malattia o qualche virus.  In tal caso saranno
le autorità sanitarie a prendere provvedimenti per evitare possibili
epidemie, ma è più probabile che ad uccidere la femmina sia stato un
cacciatore di frodo, mentre il cucciolo, rimasto accanto alla madre, sia
stato assalito e sbranato da altri altri animali in un secondo tempo. Ma è
anche possibile un altra ipotesi, perchè nel mese di gennaio e febbraio
scorsi era consentita la caccia di selezione ai cervi, ovvero si poteva
sparare agli esemplari più anziani o in cattiva condizione di salute, in
modo da tenere sotto controllo leccesiva presenza della specie. Non sembra
questo però il caso. Ri.Te.
-----
CACCIA: A MAGGIO PRIMA FESTA DELLA CACCIA IN VALLE D'AOSTA
http://www.regione.vda.it/notizieansa/details_i.asp?id=49181
(ANSA) - AOSTA, 7 MAR - La Valle d'Aosta organizzerà quest'anno la prima
'Festa della caccia', una due giorni, programmata il 3 e 4 maggio prossimi,
pensata come una grande kermesse del mondo venatorio e dedicata anche ai
temi dell'ambiente con diverse iniziative collaterali, tra cui un concorso
fotografico.
Alcune anticipazioni al programma dell'iniziativa sono state fornite oggi
dal presidente della Regione, Luciano Caveri e dall'assessore
all'Agricoltura, Giuseppe Isabellon, nel corso della consueta conferenza
stampa dedicata alle attività della Giunta. "La festa - ha spiegato
l'assessore Isabellon - avrà un approccio all'attività venatoria a tutto
tondo. Non sarà destinata solo ai cacciatori, ma anche a tutti coloro che
amano la natura e la fauna e potrebbe essere anche un'occasione per far
conoscere meglio il mondo della caccia a coloro che sono contrari a questa
attività".
Il concorso fotografico, dedicato al tema "La fauna della Valle d'Aosta in
ambiente naturale", è aperto ai professionisti e ai fotografi amatoriali
maggiorenni. A giudicare le foto, che dovranno pervenire entro il 31 marzo
alla sede del Comitato regionale per la gestione venatoria, saranno
sottoposte a una giuria di esperti in ambito venatorio e fotografico. I
dodici migliori scatti saranno inseriti nel "Calendario del Cacciatore",
distribuito per l'occasione.
Tra le altre iniziative che saranno inserite nella Festa Caccia della Valle
d'Aosta, ci saranno anche una mostra di cani da caccia, un'esercitazione di
tiro e una mostra di trofei. (ANSA).
=====
PESCA
=====
Ambientalista,colpito da proiettile
Comandante nave contro caccia balene salvato dal giubbotto
http://notizie.alice.it/notizie/search/index.html?filter=foglia&nsid=1423513
8&mod=print
(ANSA) - SYDNEY, 7 MAR - Il comandante di una nave ambientalista afferma di
essere stato colpito da un proiettile in uno scontro con una baleniera
giapponese. L'incidente e' avvenuto nell'Oceano antartico. Paul Watson,
fondatore del gruppo ambientalista Sea Shepherd e comandante della nave
Steve Irwin, rivela di essersi salvato solo grazie ad un giubbotto
antiproiettile. 'Ho sentito l'impatto sul torace. Mi ha contuso una spalla,
ma avrebbe colpito il cuore se non avessi avuto il giubbotto', ha detto
Watson.

-----
Simone Bonanomi
Lega Abolizione Caccia
http://www.abolizionecaccia.it
http://www.anticaccia.it