[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Gujarat - abolizione della carne per nove giorni



Fonte:
http://www.ibnlive.com/news/gujarat-meat-eaters-can-abstain-out-of-respect-s
c/61275-3-1.html

(traduzione veloce, non precisissima)

Secondo la Corte Suprema i carnivori del Gujarat ben possono astenersi dal
consumo di carne per rispettare i sentimenti altrui.

Venerdì scorso la Corte Suprema ha invitato la gente a rispettare i
sentimenti altrui convalidando le restrizioni sui macelli disposte dal
governo del Gujarat durante il festival jainista "Paryushan".

Citando l'esempio dell'imperatore Mughal Akbar, che proibì il consumo di
carne per sei mesi, i due giudici HK Sema e Markandey Katju hanno detto che
non è irragionevole astenersi dalla carne per nove giorni all'anno ad
Ahmedabad.

La Corte ha osservato che una breve restrizione di nove giorni non avrebbe
avuto un impatto significativo sui non vegetariani e sui commercianti di
carne.

La Corte ha aggiunto che i non vegetariani ben possono rimanere vegetariani
per quel periodo. Ha anche detto che non è opportuno essere eccessivamente
suscettibili per una così breve restrizione, specialmente quando viene
applicata per rispetto verso i sentimenti di una particolare parte della
società, in una nazione multiculturale.

Queste osservazioni sono state fatte dalla Corte nel sostenere l'ordinanza
della municipalità di Ahmedabad di divieto di vendita della carne e di
obbligo di chiusura delle macellerie cittadine per il festival "Paryushan".

La Corte ha accolto gli appelli contro la decisione dell'Alta Corte del
Gujarat che aveva revocato l'ordinanza di chiusura dei locali che vendono
carne.