[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

NEWS: Giornali Internet 28/04/08



======
CACCIA
======
Poiana ferita dai bracconieri
http://www.ladige.it/giornale_online/giornale_articolo.php?id_pagina=45390&p
agina=&versione=&zoom=&id_articolo=229392
PINZOLO - Uno splendido esemplare di poiana (Buteo Buteo) è stata ferita
venerdì 18 aprile a Pinzolo dai colpi esplosi da ignoti bracconieri. Il
fatto è stato denunciato solo ieri dalla Lipu per non intralciare la prima
fase delle indagini in corso da parte del Corpo forestale provinciale. Dalle
radiografie effettuate dal veterinario Mauro Bonatti sono ben visibili 8
pallini usati per la caccia alla migratoria, distribuiti in tutto il corpo.
Le gravi ferite dovute alla fucilata hanno determinato inoltre la perdita
della parte terminale dell'ala destra (nella foto) , un fatto che impedirà
una completa guarigione del rapace. «Il fatto - commenta il delegato
trentino della Lipu Sergio Merz - è doppiamente grave in quanto, oltre a
sparare ad una specie protetta, lo si fa in un periodo di caccia chiusa.
Purtroppo, si continua a farsi beffe delle leggi e dei regolamenti. I
bracconieri sono inoltre coperti dalle popolazioni locali in quanto non è
possibile che nessuno veda e senta niente anche se si spara in pieno giorno
come nel caso dei rapaci diurni». Ma non è questo l'unico commento polemico
di Merz. «Si fa giustamente una distinzione tra cacciatori e bracconieri -
prosegue infatti il delegato Lipu - anche se tra i bracconieri scoperti, il
95% risulta essere cacciatore o ex cacciatore. Calcolando che solo una
minima parte degli animali protetti presi a fucilate viene trovato, ( forse
il 10%) significa, che anche in Trentino l'illegalità venatoria è molto più
ampia di quanto si creda, l'esempio dello stermino della piccola popolazione
di lince che si era insidiata nel nostro territorio fino al 2000 lo
conferma».

-----
Simone Bonanomi
Lega Abolizione Caccia
http://www.abolizionecaccia.it
http://www.anticaccia.it