[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

NEWS: Giornali Internet 20/05/08



======
CACCIA
======
CACCIA AGLI STORNI
La Corte di giustizia condanna l’Italia e la Regione Liguria
http://www.ilsecoloxix.it
BRUXELLES. L’Italia e la Regione Liguria sono stati condannati dalla Corte
di Giustizia della Ue per la legge regionale che nel 2006 consentiva la
caccia agli storni in deroga alla normativa comunitaria. La corte, con la
sentenza depositata il 15 maggio scorso, ha condannato l’Italia per
inadempienza della direttiva Cee del 1979 sulla protezione degli uccelli
selvatici, con pagamento delle spese. Ne hanno dato notizia, con un
comunicato, le associazioni ambientalisteWwf, Italia Nostra e la Lega per l’
abolizione della caccia. La causa era stata proposta il 13 dicembre 2006
dalla Commissione Ue. In particolare la Corte ha stabilito che la Regione
Liguria ha autorizzato la caccia agli storni senza rispettare le condizioni
stabilite all’art. 9 della direttiva del Consiglio 2 aprile 1979 sulla
conservazione degli uccelli selvatici e di conseguenza «la Repubblica
italiana è venuta meno agli obblighi che le incombono in forza di quest’
ultima ». Secondo le associazioni ambientaliste, il «pretesto» addotto dalla
Regione per autorizzare la caccia agli storni (tutelare la produzione di
olive, di cui gli uccelli sono ghiotti) è «fasullo e immotivato». «Le
condanne e le censure collezionate dalla Regione Liguria (tra Tar, Corte
Costituzionale, Corte di Giustizia Ue) negli ultimi 10 anni in materia di
caccia in deroga a specie protette ormai non si contano piu»`, dichiarano
Guglielmo Jansen e Augusto Atturo, rappresentanti delle associazioni
ambientaliste presso la commissione faunistico venatoria della Regione
Liguria.

-----
Simone Bonanomi
Lega Abolizione Caccia
http://www.abolizionecaccia.it
http://www.anticaccia.it