[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

NEWS: Giornali Internet 26/05/08



======
CACCIA
======
Anche l'Arcicaccia sostiene la ...
Anche l'Arcicaccia sostiene la linea dell'assessore regionale Claudio
Violino, intenzionato a metter mano alla legge sull'attività venatoria in
seguito all'impugnazione davanti alla Consulta decisa dal Governo.
http://gazzettino.quinordest.it/VisualizzaArticolo.php3?Luogo=Udine&Codice=3
800534&Pagina=1
«È una legge che noi, assieme a tanti altri, abbiamo fortemente osteggiato,
presentando anche ricorso ai ministeri competenti - ricorda per
l'associazione Valerio Pituelli - ma la Giunta Illy ha voluto comunque
approvarla, precettando perfino la sua maggioranza. Dopo le elezioni
regionali era prevedibile che chi pensava di completare la sua opera
gridasse "dopo di me il diluvio" ed era altrettanto prevedibile che i
fiancheggiatori, più o meno interessati, entrassero in fibrillazione e
mettessero in funzione la "disinformazione programmata" con l'intenzione di
creare più confusione possibile. Oggi invece, grazie alla opportuna presa di
posizione dell'assessore Violino i cacciatori sanno che ogni allarmismo è
fuori luogo e che la nuova Giunta vuole tra l'altro ampliare, tutelare e
rafforzare il ruolo delle Riserve di caccia; - individuare un organismo di
secondo livello a cui delegare alcune funzioni in modo da realizzare
un'autentica autogestione: ciò probabilmente trasformando i Distretti
Venatori in organismi con funzioni pubblicistiche formati da cacciatori,
agricoltori, ambientalisti ed Enti locali; garantire che non è compromessa
in alcuna maniera la possibilità di esercitare l'attività venatoria in
quanto sono in vigore le norme transitorie della stessa Legge Regionale
6/08, fino al suo adeguamento». La linea dell'assessore è pienamente sposata
dall'Arcicaccia, che si rende disponigile a dare il proprio contributo di
proposte nel lavoro che si accinge ad intraprendere. «Esprimiamo - aggiunge
Pituelli - all'assessore la nostra solidarietà per le sgradevoli
dichiarazioni espresse nei suoi confronti sulla stampa da chi, nonostante
tutto quello che è successo nelle ultime settimane, continua a sentirsi
rappresentante di tutto il mondo venatorio e depositario di ogni conoscenza
e verità. Violino vada avanti sulla sua strada ascoltando il parere di
tutti, ma con l'obiettivo prioritario di tutelare il grande patrimonio
pubblico che è la fauna».
=====
PESCA
=====
ELETTRICITA' PER TROTE MA A MORIRE E' PESCATORE
In Calabria.
http://www.ansa.it
Spadola (VV) - E' finita in tragedia la giornata di pesca di un uomo a
Spadola, nel vibonese. Il pescatore stava usando scariche elettriche nel
fiume per stordire le trote e raccoglierle quando, per motivi in causa
d'accertamento, e' rimasto folgorato.
Le scariche elettriche venivano prodotte da un gruppo elettrogeno, sono in
corso accertamenti per capire se la morte dell'uomo sia dovuta ad un
malfunzionamento dell'apparecchiatura oppure se si e' sporto troppo ed e'
venuto a contatto con l'acqua nel momento in cui stava immettendo una
scarica elettrica.

-----
Simone Bonanomi
Lega Abolizione Caccia
http://www.abolizionecaccia.it
http://www.anticaccia.it