[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Capitignano AQ] SALVE LE 13.000 GALLINE DI CAPITIGNANO



 
  SALVE LE 13.000 GALLINE DI CAPITIGNANO
 sabato 30 agosto 2008

Capitignano, 28 ago. - "Finalmente si e' risolta la storia delle galline dell'azienda avicola di Capitignano, nell'alta Valle dell'Aterno, che, per difficolta' economiche, non poteva piu' garantire il mantenimento delle circa 13.000 galline ovaiole in produzione e per le quali era stata richiesta la soppressione.

Si e' risolta con la totale vendita delle galline per la produzione di uova agli allevamenti familiari". A dirlo e' il sindaco del Comune di Capitignano, Maurizio Pelosi.
"Nel frattempo troppi enti o soggetti, a mezzo stampa, hanno paventato la messa a rischio della salute pubblica o hanno proposto la risoluzione del problema senza conoscerlo, soltanto per mettersi in evidenza all'opinione pubblica. La situazione e' stata controllata di giorno in giorno - si legge nella nota - e sono stati effettuati gli interventi necessari ad assicurare agli animali una adeguata alimentazione e una chance di vita, permettendo la loro cessione come animali da produzione. Con l'occasione - conclude il sindaco - ringrazio il Pnalm, il Parco della Maiella e tutti i privati cittadini che hanno acquistato e adottato le galline, permettendo lo svuotamento dell'azienda in tempi brevi ed evitando ulteriori disagi agli animali".
video: http://www.aquilatv.it/video/polli-04-08-2008.asp

(Ndr) - Magari una parola il sindaco avrebbe potuto anche dedicarla a chi si è dato da fare altrimenti per dare una mano a risolvere il problema. Non ha ritenuto di doverlo fare. Grazie lo stesso.

Riceviamo in serata la seguente lettera:
Buonasera caro Direttore, anche se non in veste di sindaco ma di colei che ha scritto una dell'email per far presente lo stato delle galline in quel di Capitignano. Un sentito ringraziamento anche a nome di chi non può difendersi. Buona serata e grazie ancora. Carla