[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

NEWS: Giornali Internet 08/03/09



======
CACCIA
======
Caccia grossa ai cinghiali
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/iltirreno/2009/03/08/LX6PO_
LX650.html
LIVORNO. E’ sempre più emergenza cinghiali: e mentre la Regione prepara una
modifica alla legge sulla caccia per vietare le “appastature”, ovvero il
nutrire i cinghiali con pane e altri residui alimentari, anche ieri la
polizia provinciale e le Gav (guardie ambientali volontarie) - con la
collaborazione delle squadre di cinghialai - hanno dato vita a una delle
operazioni di contenimento dei selvatici previste nel corso di questi mesi.
La presenza dei cinghiali provoca gravi danni alle colture agricole ma
rappresenta anche un continuo pericolo per la circolazione stradale. E ieri
mattina, proprio per questo motivo, dieci agenti della polizia provinciale,
una quindicina di Gav e numerosi cacciatori autorizzati sono stati impegnati
in una operazione di abbattimento nelle vicinanze della strada provinciale
che collega il Cisternino a Collesalvetti.  Gli automobilisti in transito
hanno potuto notare l’apparato di sicurezza disposto lungo la strada fra
Cisternino e Nugola mentre i cacciatori erano all’opera nella boscaglia: gli
agenti ai lati della carreggiata, così come le guardie volontarie nei campi,
avevano il compito di evitare che gli animali, fuggendo, potessero invadere
la strada e creare seri pericoli a danno dei conducenti.  Non è un segreto,
in effetti, che negli ultimi mesi si sono susseguiti gli incidenti stradali
lungo la via delle Sorgenti che sfiora Nugola e prosegue per Colle: in uno
degli ultimi casi dei quali si ha notizia, la mattina alle ore 9 due auto
sono andate distrutte dopo che un cinghiale aveva invaso la carreggiata.
Ieri sono stati abbattuti 13 cinghiali: era la sesta volta che il gruppo
incaricato entrava in azione, complessivamente una cinquantina gli animali
uccisi.  Si tratta - spiegano dal quartier generale della polizia
provinciale - di abbattimenti selettivi disposti da una ordinanza della
Provincia che da fine 2008 ha validità fino a tutto il prossimo anno: di
volta in volta viene applicata, a seconda delle zone e delle urgenze. In
questo caso, si tratterebbe in particolare di ridimensionare una colonia di
cinghiali che si sono moltiplicati a dismisura, dopo essersi rifugiati in
una zona in cui non possono esser cacciati.

-----
Simone Bonanomi
Lega Abolizione Caccia
http://www.abolizionecaccia.it
http://www.anticaccia.it