[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

L'AQUILA - progetto "sos gatti terremotati": contatti e info.



Da: abruzzo at ranonlus.org

http://www.ilcapoluogo.com/e107_plugins/content/content.php?content.19107

Cercasi volontari per il progetto "SOS Gatti Terremotati"

venerdì 28 agosto 2009

La R.A.N - Rai Roma Animali Ambiente Natura onlus cerca volontari per il progetto "SOS Gatti Terremotati".

I requisiti per i volontari ricercati sono:

- residenza a l'Aquila e/o frazioni limitrofe
- disponibilita` 3-4 giorni la settimana per assistenza gatti
- disponibilita` automobile (e patente di guida in regola)
- disponibilita` partecipazione in seminario "formazione gattari" (durata 2 mezze giornate - data da stabilire entro meta` settembre 2009)
- eta`: anni 21 - 60 ed in buona salute

tutti i volontari saranno assicurati come previsto dalla L.266/91 e potranno contare su rimborsi benzina.

NON e` necessaria nessuna esperienza precedente con animali!

"Si chiede solo buona volonta`-sottolinea la R.A.I- e la voglia di far risorgere L'Aquila con la loro partecipazione attiva nel progetto "SOS Gatti Terremotati" a favore dei circa 1.200 gatti terremotati e le famgilie sfollate con compagni non umani."

Per informazioni e adesione:
sito:
http://sosgattiterremotati.blogspot.com
tel: 339.8606567
e-mail:
abruzzo at ranonlus.org
---------------------------------------------------

http://www.ilcapoluogo.com/e107_plugins/content/content.php?content.18845

Randagismo: Sterilizzazione di massa per i gatti aquilani

mercoledì 19 agosto 2009

L'Aquila, 19 ago- Un censimento e una mappatura al fine di condurre la sterilizzazione di massa dei circa duemila gatti presenti nelle zone rosse e nelle periferie dell'aquilano é stata coordinata da alcune associazioni animaliste in collaborazione con l'ordine dei veterinari e il comune dell'Aquila.
Un'azione che si rende necessaria per favorire il riadattamento dei felini alla vita nei quartieri dell'Aquila dopo il terremoto del 6 aprile.

"Abbiamo riscontrato - ha spiegato Josephine Scandi, della Ran - Rai Roma Animali Ambiente Natura - che in queste condizioni molti gatti non sopravviverebbero all'inverno è pertanto necessario un censimento finalizzato alla successiva sterilizzazione".
Procedura che sarà condotta anche sui gatti di proprietà con il contributo dell'associazione Ran unito a quello dell'ordine, di modo che i proprietari dovranno pagare fino a 20 euro a esemplare.

"E' importante precisare - ha detto il presidente dell'ordine dei veterinari, Giuseppe Asevedi - che la sterilizzazione non è affatto un procedimento contro natura ma serve a garantire la qualità della vita e la sopravvivenza di molti felini. Una gatta non sterilizzata può far nascere nell'arco di un anno fino a 70 gattini".
L'assistenza di base con il supporto della Asl ai circa 1200 gatti nelle zone rosse ha un costo mensile di tremila euro.

"C'e' una situazione di emergenza in citta' - ha concluso l'assessore comunale all'Ambiente, Alfredo Moroni - e realizzare un censimento della popolazione felina nel centro storico dell'Aquila e delle frazioni dopo il terremoto e' fondamentale. Tutti i soggetti coinvolti nel sisma, anche gli animali, devono avere l'attenzione che meritano"