[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [Animalisti] latte di soia




> Hai dei dati di quanto viene coltivato per i latti vegetali e quanto (ogm o meno) viene coltivato per alimentare gli animali, poi trasformati in latte e carne?
 
Cercando MOLTO in velocita' e salvo errori mi pare di capire grosso modo che:
 
- dalla lavorazione della soia di utile si ottiene una parte proteica (l'80% del fagiolo secondo alcune fonti, il 40% secondo altre) e una oleosa (meno del 20%)
 
- la parte proteica e' destinata a cibo per animali per il 98%, e a cibo per gli umani per il 2%
 
- la parte oleosa viene usata per l'industria alimentare umana per oltre l'80%, e per il resto per applicazioni industriali
 
Link:
 
http://www.soynewuses.org/
 
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1480510/
 
http://www.soyatech.com/soy_facts.htm
 
http://www.ncsoy.org/ABOUT-SOYBEANS/Uses-of-Soybeans.aspx
 
Insomma le percentuali sono un po' diverse secondo le varie fonti, ma nel quadro generale a prevalere e' la parte proteica, utilizzata nella stragrande maggioranza dei casi nel cibo per animali.  L'olio invece e' tutto nostro, e in totale il rapporto consumo per animali / consumo per umani dovrebbe andare dal 2 a 1 al 4 a 1 a seconda delle fonti.
 
A. A.