[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [Animalisti] latte di soia



Che si comprenderà mai senza risveglio? E poi...questo antropocentrismo 
parossistico...questa ossessione di conoscere tutto per manipolare e dominare...l'uomo è 
un'insulsa stupida bestia malata che nulla può al cospetto della Natura. Non è la Natura 
ad essere vendicativa ma l'uomo che la induce a reagire.
Dove sta scritto che possiamo capire e conoscere tutto? Cosa mai si può dare per 
scontato? L'unica via può essere cercare il silenzio interiore e stare in umile ascolto...

Il giorno 10 Apr 2014, alle ore 09:52 PM, "aldo.sottofattori" <aldo.sottofattori at 
libero.it> ha scritto:

> 
> Hai pienamente ragione. Quei suffissi alimentano logiche identitarie che alla fine si 
> dimostrano inutili e ostacolano gli obiettivi. Pero', personalmente credo che la 
> liberazione debba partire - prima ancora che da un risvrglio interiore - dalla 
> conoscenza dei meccanismi che regolano il mondo.
> aldo
> 
> 
>> Finchè ci si definirà con suffissi -isti..-ani...e non ci si muoverà per un risveglio 
>> di corpo anima coscienza... Tutto sarà vano e sempre più distante dalla salvezza.
>> Tanya
>> 
>> Il giorno 10 Apr 2014, alle ore 04:38 PM, "aldo.sottofattori" <aldo.sottofattori at 
>> libero.it> ha scritto:
>> 
>>> penso che il pamphlet "Il cannocchiale di Galileo" 
>>> (www.criticadelleteologieeconomiche.net)
>>> dia un po' di risposte al riguardo sia agli animalisti che agli ambientalisti.
>>> Sarebbe interessante avere riscontri o anche confutazioni.
>>> Purtroppo per ora solo silenzio :-(
>>> aldo
> 
> 
> Lista Animalisti
> Per iscriversi o cancellarsi dalla lista:
> http://www.peacelink.it/mailing_admin.html