[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

S. Giorgio, arriva l'ambulatorio: già sterilizzati 200 cani e gatti....organizzazione tedesca....



Il Mattino
28 Dicembre 2004

FENOMENO RANDAGI
S. Giorgio, arriva l'ambulatorio: già sterilizzati 200 cani e gatti

ACHILLE MOTTOLA S. Giorgio del Sannio. Randagismo e sterilizzazioni. Giorgio
Nardone, sindaco di San Giorgio del Sannio e presidente dell'Unione dei Comuni
Santi Sanniti, con propria ordinanza, ha autorizzato il centro mobile della
Lega Pro Animale di Castelvolturno (CE) della dottoressa Dorothea Friz a
effettuare una campagna straordinaria di sterilizzazione di colonie feline e di
cani vaganti. Durante la prima fase della campagna, svoltasi a S. Giorgio del
Sannio, nei giorni scorsi, nel centro mobile ubicato nell'ex mattatoio
comunale, l'equipe veterinaria, assistita dai dirigenti e dai volontari della
locale sezione della Lega Nazionale per la Difesa del Cane, ha operato ben 197
animali, di cui 131 gatti (86 femmine e 45 maschi) e 66 cani (57 femmine e 9
maschi). L'iniziativa si è potuta realizzare perché la Fondazione Mondo Animale
di Castelvolturno è in possesso di un'ambulanza veterinaria. Un altro furgone
della Lega Pro Animale, dotato di trappole per la cattura degli animali di
affezione e condotto da personale appositamente addestrato, è andato in giro
sul territorio per raccogliere il maggior numero possibile di gatti, vere e
proprie colonie feline, e di cani vaganti; al riguardo, diversi cittadini di S.
Giorgio, S. Martino Sannita e S. Nazzaro, hanno collaborato nel segnalare sia
colonie feline, sia cani randagi che, una volta catturati, sono stati
"sterilizzati" dall'equipe della dottoressa Friz. Va detto che molti dei cani
randagi, sui quali è stato effettuato l'intervento di
sterilizzazione/castrazione, erano stati già dati precedentemente in affido a
privati cittadini dalla Sezione della Lega; altri erano ospiti del canile
Gianguarriello, ma la maggior parte di essi erano veri randagi; sia i cani
randagi che i gatti, sono stati rilasciati sul territorio dopo l'intervento.
Giuseppe Gatti, Presidente della Sezione di S. Giorgio della Lega Nazionale per
la Difesa del Cane, evidenzia che l'iniziativa, autorizzata dal Comune, in
pratica è stata realizzata a costo zero per le istituzioni locali, perché
rientrante in un progetto pilota finanziato da un'organizzazione tedesca.
«Ringrazio il sindaco Nardone - afferma il presidente Gatti -, perché ha
consentito al suo Comune e all'Unione dei Santi Sanniti di porsi come modello
in tema di lotta al randagismo; circa 200 sterilizzazioni di gatti e di cani in
6 giorni rappresentano un fatto veramente eccezionale che chiedo di riproporre
nel mese di febbraio per dare veramente una svolta al randagismo nei tre Comuni
dell'Unione ed invito il sindaco di S. Giorgio a concretizzare la possibilità
di predisporre alcuni locali in cui realizzare un centro ambulatoriale
veterinario permanente. Spero che anche gli altri Comuni della provincia
seguano l'esempio. Ringrazio Dorothea Friz per la decisione di realizzare
questo progetto, gratuito per la comunità ospitante, nell'area di S. Giorgio e
dei Comuni contermini; quindi un vero e proprio regalo di Natale. Ringrazio il
prefetto di Benevento, Mario D'Ambrosi, per la disponibilità alla soluzione del
problema e per l'impegno a sensibilizzare, nelle e per le rispettive
competenze, i Comuni della provincia e l'Asl. Auspico che l'Asl Bn1, con la
quale l'Ente Locale e questa Sezione intendono dialogare e collaborare, attivi
al più presto un centro ambulatoriale veterinario di sterilizzazione a
Benevento capoluogo o nelle immediate vicinanze».
_______________________________________________________________________________
Agreen
info at natiliberi.org
http://www.natiliberi.org



-- 
No virus found in this outgoing message.
Checked by AVG Anti-Virus.
Version: 7.0.298 / Virus Database: 265.6.6 - Release Date: 28/12/2004