[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

ma...



L'assassinio di Romero va ricordato ma...
caro Francesco, il discorso è lungop e complesso.
L'imitatio Christi non serve a nulla e a nessuno;
l'insegnamento di Gesù, come diceva Gurdjieff,
è difficile da seguire, vivere da cristiani, dico. 
Guardati intorno e dimmi.

Temo che i danni della distorsione 
del messaggio di Gesù non siano facilmente riparabili;
sarebbe già molto che si cominciasse a prender coscienza 
del fatto che si tratta di una manipolazione del potere clericale
(v. Dante) che ha raggiunto livelli di indecenza 
direi sempre più spudorata nel corso della storia
v. appunto i prodromi della rivoluzione francese... 
v. come il clero si spartiva i privilegi con i nobili, 
e v. come ha continuato a blandire il potere temporale
dittature, fascismi, nazismi compresi
per cui - certo - l'assassinio di Romero assume ancor più valore 
come quello di Don Puglisi e altri che, però va detto,
sono stati lasciati soli dalla loro... madre.
La quale ha allattato le anime con il senso di colpa
- quindi ha lavorato contro la liberazione -
e recentemente ha fatto concessioni ad hoc per non perdere
abbonati, operazione simile a quella populista 
del potere mediatico-premiatico...
Ebbene, invito a leggere Danilo Dolci,
che aveva ahimè avvisato del pericolo
(v. La struttura maieutica e l'evolverci, La Nuova Italia 1996)
e che aveva suggerito dii adottare l'espressione di Ervin Lazlo:
ri-evoluzione, più che rivoluzione.

Quanto alla Pasqua, allargo a questa rete l'augurio 
lanciato ieri ai miei amici via sms:

Pasqua significa passaggio
vi auguro il benESSERE
nella trasformazione.

Daniele Moretto





____________________________________________________________
6X velocizzare la tua navigazione a 56k? 6X Web Accelerator di Libero!
Scaricalo su INTERNET GRATIS 6X http://www.libero.it