[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

LA FINESTRA DELLE INIZIATIVE LOCALI 15/2005



#  Questa lista per la distribuzione delle informazioni
#  e' gestita dalla Sezione Italiana di Amnesty International.
#  Questo messaggio viene elaborato e inviato automaticamente. Si
#  prega di non rispondere a questo messaggio di e-mail in quanto non
#  vengono controllate eventuali risposte inviate al relativo indirizzo

LA FINESTRA DELLE INIZIATIVE LOCALI n° 15/2005



------------------------------------
Vittorio Veneto
------------------------------------


Il gruppo 106
presenta

sabato 7 maggio
ore 21.00
"Ritorno alla vita"
GINA GATTI
racconta la sua esperienza
nel Cile di Pinochet

Seguira' rinfresco

Area Fenderl via del Meril, 13 Vittorio Veneto



Per info:  gr106 at amnesty.it


------------------------------------
Padova
------------------------------------


Il gruppo 86
organizza
sabato 30 aprile, alle ore 16.00
in via  Altinate a Padova

uno spettacolo di clown per bambini.

In concomitanza con lo spettacolo verranno raccolte firme per la difesa
dei diritti dei bambini.



------------------------------------
Bologna
------------------------------------

Il gruppo 019
Invita alla

1^ GIORNATA PER IL
TIBET
Lunedi' 9 Maggio 2005
CAFE' Piazza ALDROVANDI via San Vitale 33

ore 12.00   presentazione della giornata da parte di ALAK TULKU RINPOCHE
del Centro
Tibetano Manjusrhi di Bologna.
ore 14.00   prima Conferenza sulla situazione Tibetana; "Diritti Civili
sul tetto del mondo" in collaborazione con il Comitato per il TIBET.
ore 17.00   Suoni rituali dei monaci del Tibet da parte dell'Associazione
100-300
ore 19.00   Proiezione audiovisiva sulla realta' Tibetana "alla conquista
del west"
di Claudio Cardelli,  vice presidente dell'Associazione Italia Tibet.
ore 20.00   Buffet a tema con i colori del Tibet e della pace, da parte
del Cafe'
Ristorante P.zza Aldrovandi. Il ricavato andra' totalmente in aiuto per i
progetti pro Tibet a sostegno di bambini e famiglie tibetane profughi in
India.
ore 21.00   seconda Conferenza sulla situazione Tibetana; "Tre mesi di
paura"
Alak Rinpoche e Ghesce Lobsang Samten  racconta come e' fuggito dal Tibet
in India a piedi per ritrovare la liberta' nell'esilio.
Interverranno: F. Visioli Amnesty International, A. Alberani CISL, Maruca
CGIL,
F. Bertossa ASIA, C. Cardelli Associazione Italia-Tibet, P. Termanini
Cafe' P.zza Aldrovandi, A. Cappellari (traduttore Dalai Lama) Centro
Cenresig, G. Bertagni Centro Natura, P. Querzoli Associazione per il
Tibet.
A seguire:  Concerto di Federico Poggipollini

Info: 051 2750069 per prenotazione Buffet di beneficenza, Cafe' P.zza
Aldrovandi
3880 108108 Centro Manjusrhi, per informazioni sulla manifestazione


Comitato per il TIBET: Amnesty International, Comune di Bologna,  Cafe'
P.zza Aldrovandi,  Centro Manjusrhi, Centro Cenresig, CGIL, CISL e UIL
Bologna, Centro Natura, ASIA,
Associazione Italia-Tibet,  Associazione 100-300, Associazione per il
Tibet, Libreria IBIS.


------------------------------------
Pistoia
------------------------------------

Il gruppo 098

nell'ambito della iniziativa "I semi del cambiamento" organizzata
dall'Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai, propone la firma degli
appelli per la campagna dell'associazione: "Nuvole d'ingiustizia" Bhopal
20 anni dopo.

La mostra sara' aperta al centro Marini Marini palazzo del Tau
corso S. Fedi Pistoia dal 2 all'8 maggio tutti i giorni dalle ore 10 alle
18.
Ingresso libero.

L'inagurazione e' fissata per sabato 30 aprile ore 17.00
con lettura poetico teatrale del testo "un sogno di pace".

La mostra "I semi del cambiamento", patrocinata dal Comune di Pistoia con
la collaborazione di Publiambiente e' dedicata alla carta della Terra e in

tredici pannelli vuol fare conoscere i principi del testo nato dalla
collaborazione del Consiglio della Terra, costituito in seguito al summit
delle nazioni Unite  su ambiente e sviluppo svoltosi a Rio De Janeiro nel
1992, con la Croce Verde Internazionale. Sono previsti incontri con le
scuole


Per informazioni: Gruppo 098 Silvia cell. 347 7418326







#  Le comunicazioni effettuate per mezzo di Internet non sono affidabili e
#  pertanto Amnesty International non si assume responsabilita' legale per i
#  contenuti di questa mail e di eventuali allegati. L'attuale infrastruttura
#  tecnologica non puo' garantire l'autenticita' del mittente ne' dei
#  contenuti di questa mail. Se Lei ha ricevuto questa mail per errore, e'
#  pregato di non utilizzare le informazioni in essa riportate e di non
#  portarle a conoscenza di alcuno. Opinioni, conclusioni e altre
#  informazioni contenute in questa mail rappresentano punti di vista
#  personali  e non, salvo quando espressamente indicato, quelli di Amnesty
#  International.