[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

APPELLO



Title: TITOLO

APPELLO CONTRO L’APPROVAZIONE DEL DISEGNO DI LEGGE SULLA MANIPOLAZIONE MENTALE

 

 

E’ iniziata in questi giorni al Senato la discussione del Disegno di legge riguardante il reato di manipolazione mentale, presentato nel 2002 dalla senatrice di FI Elisabetta Alberti Casellati.

L’iniziativa costituisce un grave pericolo per le libertà personali dei cittadini, perché con termini vaghissimi come “condizionamento” e “suggestione” configura un reato punibile con la reclusione da due a sei anni.

Alcuni dei più importanti studiosi che da anni si occupano di minoranze e nuovi movimenti religiosi, hanno già sollecitato i Parlamentari a non approvare una legge che “danneggerebbe seriamente l’immagine internazionale dell’Italia, perché la farebbe includere nella lista dei Paesi dove la libertà religiosa non è pienamente protetta”.

Dello stesso parere è anche la Commissione delle Chiesa Evangeliche in Italia, che ha definito la proposta come “pericolosa anche per la libertà religiosa, perché rischia di considerare reato ogni conversione indotta dalla predicazione e dall’esempio”.

 

Con questo appello ci rivolgiamo a tutti i Parlamentari italiani affinché non sia approvata una legge che rappresenterebbe una grave limitazione dei diritti consolidati e delle libertà dei cittadini.

22 Giugno 2005

I firmatari,

Nome e cognome

Luogo e data di nascita

Firma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da inviare poi al fax 0124.512371 dell’Associazione C.O.N.A.C.R.E.I.S. (da cui parte l’iniziativa) oppure inviare un pdf a info at conacreis.it

http://www.conacreis.it/html/ArcMagazine.asp?IDCat=1&IDSottoCat=1

 

 Ci scusiamo se qualcuno di voi è finito per sbaglio nella nostra rubrica. Se non avete gradito il messaggio e se non volete più riceverne, potete inviare una mail con su scritto "cancellami".Provvederemo immediatamente.

ASSOCIAZIONE PARTENIA http://utenti.lycos.it/partenia