[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

LA FINESTRA DELLE INIZIATIVE LOCALI 28/2005



#  Questa lista per la distribuzione delle informazioni
#  e' gestita dalla Sezione Italiana di Amnesty International.
#  Questo messaggio viene elaborato e inviato automaticamente. Si
#  prega di non rispondere a questo messaggio di e-mail in quanto non
#  vengono controllate eventuali risposte inviate al relativo indirizzo

LA FINESTRA DELLE INIZIATIVE LOCALI 28/2005


Cari amici e amiche,
comunichiamo che da oggi si sospende, per il periodo estivo, l'invio della

rubrica "La Finestra delle Iniziative Locali".

Un saluto e augurio di buone vacanze a tutti voi, Franca


------------------------------------
Ferrara
------------------------------------

Il gruppo 035
In collaborazione con il Comune di Argenta

organizza

una serata musicale con
Pippo Pollina
e Palermo Acustic Quartet

giovedi' 28 luglio
Arena Cappuccini - Argenta
Ore 21.15 - Ingresso gratuito

Al tavolino del gruppo si potranno firmare gli appelli della campagna
Control Arms sul commercio delle armi leggere e dell'azione sui Centri di
permanenza temporanea in territorio italiano.



------------------------------------
Jesi
------------------------------------

Il Gruppo 246

organizza
nell'ambito dell'iniziativa
"i Giardini del Mondo"

una serata musicale

Venerdi' 29 ore 21.30
presso i giardini comunali di Jesi.

I venerdi' precedenti il gruppo ha allestito mostre sulle campagne Mai
piu' violenza sulle  donne, Pena di Morte, Control Arms.
La serata conclusiva vuole essere un omaggio agli artisti che con la loro
musica hanno scritto pagine importanti per la difesa dei diritti
dell'uomo.

Sul palco saliranno, per esibirsi, alcuni soci del Gruppo 246 e altri
giovani musicisti per interpretare le canzoni immortali di Tracy Chapman,
Bob Marley, John Lennon e tanti altri.

Per informazioni: Gruppo AI 246 di Jesi
Sede:  Via Esino 13 - 60035 Jesi(AN)
amnestyjesi at aesinet.it
www.comune.jesi.an.it/amnestyjesi



#  Le comunicazioni effettuate per mezzo di Internet non sono affidabili e
#  pertanto Amnesty International non si assume responsabilita' legale per i
#  contenuti di questa mail e di eventuali allegati. L'attuale infrastruttura
#  tecnologica non puo' garantire l'autenticita' del mittente ne' dei
#  contenuti di questa mail. Se Lei ha ricevuto questa mail per errore, e'
#  pregato di non utilizzare le informazioni in essa riportate e di non
#  portarle a conoscenza di alcuno. Opinioni, conclusioni e altre
#  informazioni contenute in questa mail rappresentano punti di vista
#  personali  e non, salvo quando espressamente indicato, quelli di Amnesty
#  International.