[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Annullata ieri importante video-proiezione Rom



In allegato il comunicato stampa di Patrizia Sentinelli.


Il 20/12/05 alle ore 19.30 il Centro Culturale ?Cappella Orsini?, in via di
Grottapinta,21 a Roma, avrebbe dovuto ospitare la proiezione del video
?Cronaca di Roma 14-15 Settembre 2005?, di Valeria Brigida e Giulia Zanfino.
Un video che documenta tutte le fasi dello spostamento del Campo Rom di
Vicolo Savini, definito in passato dalla stampa ?il Campo Rom più grande
d?Europa?, e la violazione dei diritti fondamentali di più di 800 esseri
umani, non solo Rom.
Nella mattinata del 20/12/05 Brigida riceve una telefonata sul suo cellulare
da parte di una persona che si qualifica ?consulente esterna, collaboratrice
dell?Ufficio Nomadi del Comune di Roma?, incaricata di comunicare che ?la
proiezione del video non è autorizzata dal Comune di Roma?. Perplessa e
dubbiosa circa il significato di quelle affermazioni, Brigida chiede
spiegazioni, ma l?incaricata ribadisce la posizione di cui è stata
investita. Le coautrici informano dell?accaduto il Centro Culturale
?Cappella Orsini? che, essendo legata al Comune di Roma, annulla
immediatamente la proiezione. La notizia si diffonde. Alle 19.30 la
proiezione viene eseguita, ma a porte chiuse, e solo per i pochi intimi
presenti (circa 30), non avvertiti dell?annullamento.
Donnelibertadistampa.
Valeria Brigida
Giulia Zanfino

_________________________________________________________________
                                                                             

                                                                                          
                

                                                                                          
             

Consiglio Comunale
Comune di  Roma
Gruppo Consiliare
Partito della Rifondazione
Comunista                                                                                 
                          

      
Comunicato stampa

"Condanniamo il divieto imposto dall'ufficio Nomadi del Comune di Roma
all'associazione Donnelibertadistampa, di proiettare il video "Cronaca di
Roma 14-15 settembre 2005" che documenta le fasi dello spostamento del
Campo Rom di Vicolo Savini".

Questo afferma Patrizia Sentinelli -capogruppo di Rifondazione Comunista in
Campidoglio.

"Solo oggi -aggiunge- sono venuta a conoscenza del fatto avvenuto presso il
Centro culturale "Cappella Orsini" ieri sera. Oltre ad esprimere la mia
solidarietà alle autrici Valeria Brigida e Giulia Zanfino -conclude
Sentinelli- nei prossimi giorni chiederò chiarimenti in proposito e mi
impegno a far sì che il video in oggetto nel futuro abbia tutto lo spazio
che merita".